SALDI: SOLO IL 45% DELLE FAMIGLIE ACQUISTERA’ IN SALDO

L’Osservatorio Federconsumatori  conferma che la attuale  stagione di saldi sarà molto contenuta per via della crisi che ancora permane e caratterizzata da una grande cautela e prudenza, da parte delle famiglie, anche rispetto allo scorso anno in cui si registrò una pesante flessione di oltre il 20%.Attualmente solo 10 milioni e 800 mila famiglie saranno […]

L’Osservatorio Federconsumatori  conferma che la attuale  stagione di saldi sarà molto contenuta per via della crisi che ancora permane e caratterizzata da una grande cautela e prudenza, da parte delle famiglie, anche rispetto allo scorso anno in cui si registrò una pesante flessione di oltre il 20%.Attualmente solo 10 milioni e 800 mila famiglie saranno interessate dai saldi, pari al 45% delle stesse.

Infatti per Federconsumatori ed Adusbef  malgrado molte famiglie, a causa della profonda crisi economica, abbiano rinviato gli acquisti al periodo dei saldi, questi ultimi non decolleranno rispetto al 2008 ed anzi, registreranno una ulteriore riduzione del 5%.

Come le spese natalizie sono crollate di oltre 2 miliardi, così, la spesa per saldi si attesterà, rispetto al 2008, a circa 3 miliardi e 257 milioni di Euro, cioè il 5% in meno. Con una spesa di 311 Euro per ogni famiglia coinvolta, pari a 118 Euro pro capite. Quando si capirà che il rilancio del Mercato passa attraverso un aumento del potere di acquisto attraverso una detassazione dei redditi fissi ed un abbattimento di prezzi e tariffe di almeno il 20% sarà sempre troppo tardi