BUONI RISCONTRI PER I PRODOTTI VALDOSTANI

Ottimo riscontro per la partecipazione della Valle d’Aosta alla 35esima edizione della Foodex Japan, la più importante rassegna fieristica agroalimentare dell’area asiatica svoltasi dal 2 al 5 marzo scorsi a Tokyo.  La Regione autonoma era presente con uno stand istituzionale, al quale avevano aderito dodici aziende regionali (Cave Coopérative de l’Enfer, Cave des Onze Communes, Cave […]

Ottimo riscontro per la partecipazione della Valle d’Aosta alla 35esima edizione della Foodex Japan, la più importante rassegna fieristica agroalimentare dell’area asiatica svoltasi dal 2 al 5 marzo scorsi a Tokyo.  La Regione autonoma era presente con uno stand istituzionale, al quale avevano aderito dodici aziende regionali (Cave Coopérative de l’Enfer, Cave des Onze Communes, Cave du vin Blanc de Morgex et de La Salle, Frères Grosjean – Maison Vigneronne, Institut Agricole Régional, La Crotta di Vegneron, La Kiuva, Les Crêtres di Charrère Costantino, Maison Bertolin, De Bosses Prosciuttificio, Cooperativa Latte e Fontina, Centrale del Latte). L’area dedicata alla Valle d’Aosta era inserita nel Padiglione Italia, che ha ospitato 200 espositori su 3 mila metri quadrati di superficie, confermandosi anche quest’anno come il più grande padiglione straniero, secondo solo a quello del Giappone. L’importante presenza italiana rispondeva alle aspettative riposte nel mercato giapponese del settore alimentare e delle bevande. Per alcuni prodotti l’agroalimentare italiano occupa posizioni di assoluta preminenza, come nel caso del prosciutto crudo con una quota di mercato del 67,7%, dell’olio di oliva con il 55,9%, della pasta con il 53%. Sono ottimi anche i riscontri nel settore dei vini, dove l’Italia si posiziona al secondo posto dopo la Francia, e dei formaggi, dove è quarta dopo l’Australia, la Nuova Zelanda e la Francia.
I visitatori durante i quattro giorni della fiera sono stati circa 80.000, tra i quali numerosi importatori, distributori, ristoratori, grossisti, sommelier, giornalisti, food & beverage managers di alberghi, di supermercati, di grandi magazzini, di catene di ristoranti che hanno visitato il Padiglione Italia.
All’interno dell’area dedicata alla Valle d’Aosta, sono stati offerti assaggi e informazioni sulle caratteristiche dei prodotti regionali di eccellenza, che sono stati particolarmente apprezzati per la loro genuinità.