Gatti: 500 mila euro per contrasto alla poverta’

Questa mattina, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, Paolo Gatti, la Giunta Regionale ha approvato una delibera di interventi urgenti per situazioni di povertà estrema e persone senza fissa dimora. Gli Enti d’Ambito Sociale avranno a disposizione oltre circa 500 mila euro per presentare azioni tese ad attivare o potenziare centri di prima accoglienza, servizi […]

Questa mattina, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, Paolo Gatti, la Giunta Regionale ha approvato una delibera di interventi urgenti per situazioni di povertà estrema e persone senza fissa dimora. Gli Enti d’Ambito Sociale avranno a disposizione oltre circa 500 mila euro per presentare azioni tese ad attivare o potenziare centri di prima accoglienza, servizi mensa, ospitalità notturna, unità di soccorso stradale diretto e fornitura di beni primari. I progetti dovranno essere presentati entro 60 giorni e cofinanziati per il 10% degli Ambiti Sociali. “E’ chiaro che vorremmo fare molto di più, – ha affermato l’assessore Gatti – ma, pur in una situazione di ristrettezze economiche, non abbiamo dimenticato le persone più deboli, in un’ottica di solidarietà concreta”.