Insieme per restituire il Parco del Sole alla Città

“Qualche giorno fa mi sono recato al Parco del Sole per studiare, come facevo spesso prima del sisma, e mi sono reso conto delle condizioni in cui versa lo spazio verde più frequentato e apprezzato dai ragazzi aquilani prima del sisma”. Nasce da qui l’idea del capitano della Ferla L’Aquila Rugby, Maurizio Zaffiri, di organizzare […]

“Qualche giorno fa mi sono recato al Parco del Sole per studiare, come facevo spesso prima del sisma, e mi sono reso conto delle condizioni in cui versa lo spazio verde più frequentato e apprezzato dai ragazzi aquilani prima del sisma”. Nasce da qui l’idea del capitano della Ferla L’Aquila Rugby, Maurizio Zaffiri, di organizzare una giornata ecologica per ripulire il parco di Collemaggio, idea concretizzata domenica 13 giugno.Non si è fatto attendere il coinvolgimento del Comune che, grazie all’Assessorato all’Ambiente ha inserito la giornata di ieri nell’ambito dell’iniziativa “L’Aquila rinasce anche dal verde” chiamando a raccolta diverse associazioni di volontariato, quali VAPC, CNGEI, ANA M. Jacobucci, Unità Cinofila da Soccorso Gruppo ANA M. Jacobucci, la Coop. Il Focolare di Celestino e la A.S.M. tutti insieme per restituire il parco alla Città. Ad accogliere l’invito di capitan Zaffiri anche l’ala Stefano Paolucci, il pilone Dario Subrizi, i ragazzi dell’ufficio stampa e il direttore marketing Marco Molina: “Per noi è sempre un onore poter contribuire a restituire spazi e luoghi a L’Aquila e ai suoi ragazzi, da qui il nostro impegno nelle iniziative del Ministero della Gioventù: è importante che i giovani aquilani tornino ad avere i loro luoghi di aggregazione per ritrovare gradualmente la quotidianità che vivevano prima del sisma”.