Si dimette Direttore Generale Cordeschi

Si è dimesso il direttore generale del Comune dell’Aquila, Massimiliano Cordeschi. In una nota parla di decisione “irremovibile maturata dopo una serie infinita di divergenze sul funzionamento della macchina amministrativa che, purtroppo, non cammina come dovrebbe a causa di continue ingerenze e censure da parte della politica, soprattutto di una Giunta per molti versi inadeguata, […]

Si è dimesso il direttore generale del Comune dell’Aquila, Massimiliano Cordeschi. In una nota parla di decisione “irremovibile maturata dopo una serie infinita di divergenze sul funzionamento della macchina amministrativa che, purtroppo, non cammina come dovrebbe a causa di continue ingerenze e censure da parte della politica, soprattutto di una Giunta per molti versi inadeguata, supponente e arrogante, che bada più alla propria immagine che agli interessi della città”. “Il mio gesto – spiega Cordeschi – non è un abbandono della nave, ma piuttosto un forte segnale per richiamare l’attenzione sui veri problemi della gente”. Cordeschi ringrazia il sindaco, Massimo Cialente, “per l’opportunità che mi ha dato di fare un’esperienza professionale molto coinvolgente”. Ringrazia anche “i dipendenti dell’Amministrazione ai quali va il plauso mio e tutto l’apprezzamento per il lavoro che, con tanta abnegazione, svolgono quotidianamente al servizio della cittadinanza. Ringrazio – scrive – le organizzazioni sindacali con le quali, in questi anni, abbiamo condiviso battaglie sincere, sempre nell’interesse dei lavoratori”.