La satira di Enzo D’Amore: “Il posto fisso è noioso”

Le geniali vignette di Enzo D’Amore, fumettista e illustratore casertano, raccontano un’Italia immobile e catatonica, in cui si ride ma non si sa come reagire al peggio. La matita satirica graffiante del nostro vignettista si è soffermata questa volta alla poco felice affermazione  del presidente del Consiglio, Monti , relativamente alla monotonia di avere un […]

Le geniali vignette di Enzo D’Amore, fumettista e illustratore casertano, raccontano un’Italia immobile e catatonica, in cui si ride ma non si sa come reagire al peggio.
La matita satirica graffiante del nostro vignettista si è soffermata questa volta alla poco felice affermazione  del presidente del Consiglio, Monti , relativamente alla monotonia di avere un posto fisso. Facile da dire, più difficile da comprendere……soprattutto per chi quel posto non ce l’ha.
Ma, Monti ha affermato che:  “Con il buonismo sociale i partiti italiani non hanno di certo aiutato l’Italia. Insomma, non basta presentarsi ai cittadini con il cuore in mano per fare loro del bene: saremmo sicuramente più simpatici a farlo, ma faremmo il male dell’Italia e degli italiani….. I giovani devono abituarsi all’idea che non avranno un posto fisso tutta la vita…..” Ah ah ah che spasso essere licenziati!

Manuel Romano