Processo Breivik, udienza conclusiva

Udienza conclusiva al processo all’estremista di destra norvegese Anders Behring Breivik, accusato e reo confesso della strage di 77 persone fra Oslo e l’isoletta di Utoya dello scorso luglio. La parola alla difesa, che chiedera’ l’assoluzione o che ne sia riconosciuta la sanita’ di mente. In questo caso Breivik potrebbe essere condannato al massimo a […]

Udienza conclusiva al processo all’estremista di destra norvegese Anders Behring Breivik, accusato e reo confesso della strage di 77 persone fra Oslo e l’isoletta di Utoya dello scorso luglio. La parola alla difesa, che chiedera’ l’assoluzione o che ne sia riconosciuta la sanita’ di mente. In questo caso Breivik potrebbe essere condannato al massimo a 21 anni, anche se prolungabili. Ritenendolo invece non mentalmente responsabile, l’accusa ha chiesto per lui l’internamento in un istituto psichiatrico, che potrebbe essere anche a vita. La sentenza e’ attesa, a seconda della strada che il collegio giudicante decidera’ di seguire, per il 20 luglio prossimo, o addirittura per il 24 agosto