L’Aquila: Premio giornalistico ‘Alessandro Orsini’, ospiti i fratelli Pizzi e Andrea Fusco

Oggi,venerdì 16 novembre, alle 17.30, all’Auditorium di palazzo Silone – sede della Giunta regionale –ci sarà la manifestazione conclusiva della prima edizione del Premio giornalistico intitolato ad Alessandro Orsini. Il premio è stato istituito dal Comune dell’Aquila con il sostegno del Consiglio regionale d’Abruzzo dell’Ordine dei giornalisti (che ha messo a disposizione una borsa di […]

Oggi,venerdì 16 novembre, alle 17.30, all’Auditorium di palazzo Silone – sede della Giunta regionale –ci sarà la manifestazione conclusiva della prima edizione del Premio giornalistico intitolato ad Alessandro Orsini.
Il premio è stato istituito dal Comune dell’Aquila con il sostegno del Consiglio regionale d’Abruzzo dell’Ordine dei giornalisti (che ha messo a disposizione una borsa di studio di 1.000 euro) e della famiglia del noto giornalista del quotidiano Il Messaggero, scomparso tre anni e mezzo fa e che, in tanti anni di professione, si è guadagnato la stima e l’apprezzamento di tutti i settori della società, sia all’Aquila che nella regione. Obiettivo del premio, incentivare i giovani ad accostarsi o a coltivare l’attività giornalistica, per valorizzare il pensiero di Alessandro Orsini, che ha sempre avuto una particolare disponibilità nei confronti dei giovani che si avvicinavano alla professione.
Il vincitore che sarà premiato venerdì è stato selezionato tra i candidati che hanno risposto al bando specifico emanato dal Comune. Oltre a ricevere la targa della Municipalità, la borsa di studio messa a disposizione dall’Ordine dei Giornalisti e l’ausilio della famiglia Orsini, potrà frequentare anche uno stage di due mesi nella redazione di Roma o Milano della Gazzetta dello Sport, il maggiore dei quotidiani sportivi nazionali, che ha sostenuto l’iniziativa fin dall’inizio.
Alla cerimonia di venerdì prossimo è prevista la partecipazione dei fratelli Luca e Ivano Pizzi di Lanciano (per ora ha dato la conferma Luca), medaglie d’oro alle Paralimpiadi di Londra dello scorso settembre nel tandem di ciclismo su strada, e il giornalista di Rai Sport, Andrea Fusco.