Terremoto, paura in Garfagna per un tweet: ‘uscite di casa e rimanete all’aperto’

Paura in Garfagnana: i social network rilanciano l’allarme della protezione civile sulla possibilita’ di nuove scosse di terremoto. Nessun ordine di evacuazione, ma in poco tempo l’invito a valutare se trascorrere la notte fuori casa, si diffonde a macchia d’olio. Dopo l’allarme, centinaia di persone hanno dormito nelle loro auto, mentre molti altri hanno trovato alloggio […]

Paura in Garfagnana: i social network rilanciano l’allarme della protezione civile sulla possibilita’ di nuove scosse di terremoto. Nessun ordine di evacuazione, ma in poco tempo l’invito a valutare se trascorrere la notte fuori casa, si diffonde a macchia d’olio. Dopo l’allarme, centinaia di persone hanno dormito nelle loro auto, mentre molti altri hanno trovato alloggio in strutture sportive o scuole predisposte dopo l’allerta.

“In via precauzionale abbiamo attivato il piano operativo previsto in questi casi – spiega Nicola Boggi, responsabile della protezione civile della Media Valle del Serchio – abbiamo condiviso con i sindaci l’opportunità di farlo”. Così sono stati allertati gli addetti ai lavori e avvisata la popolazione attraverso i social network o con avvisi sulle televisioni locali ad andare nei punti di raccolta.