Pelini: l’Europa con Tesqual viene all’Aquila per formare studenti /video

L’Europa approda all’Aquila con un progetto innovativo e che instaura un collegamento tra la città terremotata, la sua università e le città in cui gli studenti dell’Aquila andranno a vivere e lavorare: Spagna, Repubblica Ceca e Austria. Si chiama TESQUAL (Tecnological Skills and Quality of Life) il progetto presentato questa mattina dall’Assessore con delega alle Politiche […]

L’Europa approda all’Aquila con un progetto innovativo e che instaura un collegamento tra la città terremotata, la sua università e le città in cui gli studenti dell’Aquila andranno a vivere e lavorare: Spagna, Repubblica Ceca e Austria.

Si chiama TESQUAL (Tecnological Skills and Quality of Life) il progetto presentato questa mattina dall’Assessore con delega alle Politiche del Lavoro Fabio Pelini e da altri partner, l’Università degli studi dell’Aquila e Confindustria. Il finanziamento complessivo del progetto è di 151 mila euro. L’iniziativa è rivolta agli studenti dell’Università dell’Aquila che abbiano conseguito la Laurea Magistrale o il Dottorato di Ricerca che avranno l’opportunità di spostarsi in nazioni europee per stage formativi. Le facoltà coinvolte nel progetto sono quelle dell’ambito scientifico e ingegneristico e informatico.

Il progetto copre un arco di tempo che va da settembre 2013 a dicembre 2014, con tirocini formativi di 4 mesi per i dottori di ricerca e di 6 per i laureati magistrali.

Per chiunque volesse conoscere realtà diverse dalla propria, migliorare la sua conoscenza, con la speranza di tornare e cambiare il proprio luogo di provenienza, prepari le valigie!

Guarda anche il video qui

Lisa D’Ignazio