Aosta: Impresa in azione, la quarta edizione va alle ragazze di “Parest Ja”/video

Si chiama “Elusion” ed è un profumo coprente, pensato per la donna che lavora e sente la necessità di nascondere gli odori degli ambienti lavorativi. Il prodotto, realizzato dall’impresa Parest J. A, creata dalle ragazze del secondo anno del corso formativo “Bien-Etre, Bien Faire: servizi di acconciatura ed estetica”, si è aggiudicato la quarta edizione […]

aostaSi chiama “Elusion” ed è un profumo coprente, pensato per la donna che lavora e sente la necessità di nascondere gli odori degli ambienti lavorativi. Il prodotto, realizzato dall’impresa Parest J. A, creata dalle ragazze del secondo anno del corso formativo “Bien-Etre, Bien Faire: servizi di acconciatura ed estetica”, si è aggiudicato la quarta edizione del progetto “Impresa in azione”.  L’iniziativa, promossa dall’Assessorato delle attività produttive, energia e politiche del lavoro e finanziata dal POR Competitività Regionale 2007/13, è stata realizzata da Vallée d’Aoste Structure – Pépinières d’Entreprises, in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Valle d’Aosta e fa parte  delle attività organizzate per la Festa dell’Europa.

All’iniziativa hanno aderito quest’anno l’Institut Agricole Régional di Aosta, l’Istituzione Scolastica “Don Bosco”di Châtillon e Projet Formation con i corsi biennali di qualifica professionale per estetista e parrucchiera. I tre progetti sono stati presentati giovedì 15 maggio in piazza Chanoux. Lo IAR ha dato vita all’impresa “Il sapore dei monumenti” che propone un servizio per valorizzare i prodotti tipici valdostani associandoli ai monumenti di origine romana e medievale, presenti nella città di Aosta. Il tutto utilizzando delle innovazioni tecnologiche.

Si chiama invece Ifg Ja l’idea imprenditoriale dei ragazzi del terzo anno dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato DON BOSCO di Chatillon. Gli studenti del corso di falegnameria hanno dato vita all’orologio Sole e Luna e al tavolo a pistone “Salomone”.

Infine le ragazze del corso professionale in estetista e parrucchiere, vincitrici dell’edizione 2014, hanno realizzato un profumo con essenze totalmente naturali, principalmente a base di agrumi, noti per le loro proprietà coprenti. Le ragazze della Parest Ja rappresenteranno ora la Valle d’Aosta alla finale nazionale in programma a Milano nel mese di giugno.

<Una grande emozione comunque, anche vincere è stato davvero tanto bello. Abbiamo imparato molte cose sull’aspetto finanziario, nell’ambito chimico, è stata un’esperienza eccellente. Ci siamo informate, abbiamo fatto anche ricerche di mercato, comunque tutte cose che nel nostro lavoro potrebbero servire più avanti. Comunque, essendo parrucchiere ed estetiste, ci siamo adattate ai nostri lavori, trovando qualcosa che nel mercato mancava, ed è stata una soddisfazione>, le parole di Ilenia Tripodi, AD della Parest Ja.

Vedi video su tiKotv