Sport e solidarietà a Ocre contro sclerosi multipla

L’Associazione culturale EuroProgresso, d’intesa con il Comune di Ocre, con il “Centro per la Sclerosi Multipla” della Clinica Neurologica dell’ospedale San Salvatore di L’Aquila e con la Sezione provinciale di L’Aquila dell’Associazione Italiana per la Sclerosi Multipla (Aism), organizza, per il quinto anno consecutivo, la Manifestazione “Sport e Solidarietà: il Movimento che Unisce”, intesa alla […]

L’Associazione culturale EuroProgresso, d’intesa con il Comune di Ocre, con il “Centro per la Sclerosi Multipla” della Clinica Neurologica dell’ospedale San Salvatore di L’Aquila e con la Sezione provinciale di L’Aquila dell’Associazione Italiana per la Sclerosi Multipla (Aism), organizza, per il quinto anno consecutivo, la Manifestazione “Sport e Solidarietà: il Movimento che Unisce”, intesa alla sensibilizzazione e promozione della ricerca e cura della Sclerosi Multipla.

Grazie al contributo di tutti con i fondi raccolti negli anni 2011, 2012 e 2013 l’Associazione EuroProgresso è riuscita a finanziare il Progetto di “Riabilitazione dei disturbi cognitivi nei pazienti con Sclerosi Multipla”, presso il Centro per la Sclerosi Multipla della Clinica Neurologica dell’ Ospedale San Salvatore di L’Aquila. Infatti, dal prossimo mese di agosto, per un anno, sarà attivo tale specifico Servizio di Riabilitazione presso l’ospedale aquilano interamente finanziato dall’iniziativa promossa dalla stessa Associazione. Per la sua attuazione nell’anno 2015-2016, Europrogresso ha già trasferito alla Asl 1 la somma di 15 mila euro e, quest’anno, ha in animo di raccogliere altre donazioni tali da garantire, unitamente ai fondi già raccolti nel corso della medesima manifestazione nell’anno 2014, il predetto servizio di Riabilitazione dei disturbi cognitivi nei pazienti con Sclerosi Multipla nell’ospedale aquilano, anche per l’anno 2016-2017.

“Siamo convinti – scrive l’Associazione in una nota – che lo sport, la musica e la cultura rappresentano e rappresenteranno anche in questa occasione uno strumento di socializzazione e, in tale contesto, troverà spazio lo spirito solidaristico ed umanitario finalizzato a dare ai pazienti con Sclerosi Multipla un servizio di utilità sociale e civile di rilevante spessore e di straordinaria importanza, giacché, nella società odierna, il costante e qualificato sostegno psicologico all’interno del Centro per la Sclerosi Multipla dell’Ospedale del capoluogo, rappresenta uno strumento necessario ed imprescindibile per i numerosissimi giovani neo diagnosticati, e non solo, per imparare a convivere con la patologia senza rinunciare ai propri sogni e progetti di vita. In definitiva – conclude l’Associazione – la Musica, la Cultura e lo Sport si porranno al servizio della solidarietà, potenziando in tal modo l’utilità sociale di cui sono naturali portatori, coinvolgendo rilevanti e qualificati interessi diffusi in campo sociale, civile, sportivo, ricreativo, turistico e soprattutto solidaristico ed umanitario”.

La manifestazione, ospitata nella nell’immediata periferia di Ocre, si svolgerà secondo il seguente calendario: sabato 11 luglio, dalle ore 11.00 alle 15.00: mini torneo di calcetto per bambini presso il campo polivalente di Valle e Cavalletto d’Ocre; ore 15.00 – 20.00 III Torneo Mountain Volley presso il campo polivalente di Valle e Cavalletto d’Ocre; dalle ore 15.00 in poi intrattenimento musicale (Piano Bar), animazione e giochi di abilità per tutti gli spettatori con Checco; degustazione di prodotti tipici; alle ore 20.00 premiazione dei due Tornei, ore 21.00: concerto degli “Opera Live Band” presso il campo polivalente di Valle e Cavalletto d’Ocre. Domenica 12 Luglio ore 9.00 – 21.00: V Torneo di Calcetto Dodici ore no stop presso il campo polivalente di Valle e Cavalletto d’Ocre; dalle ore 10.00 in poi intrattenimento musicale, animazione e giochi di abilità per tutti gli spettatori con Checco, degustazione di prodotti tipici. Ore 15.30 intervengono per riferire sul Progetto da finanziare (Recupero dei Disturbi cognitivi nei pazienti con Sclerosi Multipla) il dott. Rocco Totaro (neurologo del Centro per la Sclerosi Multipla presso la Clinica Neurologica dell’ospedale San Salvatore di L’Aquila) la e la dott.ssa Cinzia Raparelli (psicologa); ore 21.15 premiazione dei vincitori del Torneo; ore 21.30 Karaoke Contest con Alexia, organetto con Ponziani “Er Pantera”.