New York, Zuccotti Park: attivisti telefonano in nome di Sanders

A New York i sostenitori di Sanders —molti dei quali facevano parte di “Occupy Wall Street”— si sono riuniti a Zuccotti Park, dove è nato il movimento, per telefonare a possibili votanti a sostegno del candidato democratico. Beka Economopoulos, che ha organizzato l’iniziativa, ha dichiarato: “Abbiamo tratto una grande ispirazione dal grande slancio dei movimenti […]

A New York i sostenitori di Sanders —molti dei quali facevano parte di “Occupy Wall Street”— si sono riuniti a Zuccotti Park, dove è nato il movimento, per telefonare a possibili votanti a sostegno del candidato democratico.

Beka Economopoulos, che ha organizzato l’iniziativa, ha dichiarato: “Abbiamo tratto una grande ispirazione dal grande slancio dei movimenti di base e dall’energia suscitata dalla campagna di Sanders, con la sua critica a Wall Street, al denaro nella politica e all’economia fraudolenta. Vogliamo prolungare al massimo questa conversazione e coinvolgere molte altre persone in questa rivoluzione politica. Ecco quello che stiamo facendo qui a Zuccotti Park”.