Rassegna stampa del 4 Ottobre 2016

Repubblica,prima. Bankitalia gela Renzi. Troppo ottimismo nei numeri del Def. Prudenti anche Corte dei Conti e Authority del bilancio. Ma il premier   Repubblica,p3. Ma Renzi respinge tutte le accuse: “non cambia nulla, cifre corrette”   Repubblica,p6. Grillo a Roma striglia Raggi: liberati di quell’assessora   Repubblica,p9. Quei 28 dossier dimenticati che affondano il debito […]

Repubblica,prima. Bankitalia gela Renzi. Troppo ottimismo nei numeri del Def. Prudenti anche Corte dei Conti e Authority del bilancio. Ma il premier

 

Repubblica,p3. Ma Renzi respinge tutte le accuse: “non cambia nulla, cifre corrette”

 

Repubblica,p6. Grillo a Roma striglia Raggi: liberati di quell’assessora

 

Repubblica,p9. Quei 28 dossier dimenticati che affondano il debito di Roma. L’ex assessore Minenna: paralisi per beghe, impicci e regolamenti di conti. Restare non aveva piu’ senso, cosi la Capitale rischia di finire nel baratro.

 

Repubblica,p11. STEFANO FOLLI. Ecco perche’ la legge elettorale-bis puo’ arrivare soltanto dopo il 4 dicembre. Non e’ palusibile una intesa tra forze politiche nell’arco di alcune settimane. E la discussione su collegi, preferenze, e doppio turno rischia di apparire materia per iniziati

 

 

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Le Banca di Siena. Oscuri intrighi sul Monte e sui nostri soldi

 

LaVerita’,prima. GIACOMO AMADORI. Dopo finanza, polizia e carabinieri. Le mani di Renzi sui servizi segreti. Forzando tutte le regole il premier impone un suo fedelissimo come vicedirettore dell’Aisi. Un doppio avanzamento di carriera mai avvenuto prima. E l’ufficio tecnico della Camera rivela: “la manovra finanziaria non ha copertura”

 

LaVerita’,p2. Chi e’ CARRAI, il factotum-ombra di Renzi. Grazie al rapporto privilegiato col premier, “MARCHINO” ha accesso ai dossier piu’ scottanti, anche senza averne titolo: Mps su tutti. Alle sue nozze invito’ proprio i due protagonisti: il silurato Viola e il nuovo ad Morelli. Dopo il flop cyber-security si e’ rifatto con i cinesi

 

LaVerita’,p9. Nel servizio pubblico c’e’ spazio sempre e solo per i soliti noti. Domani sera il giornalista esordisce con ITALIA programma sperimentale in 6 puntate. Mentre e’ naufragato il progetto di uno spazio affidato a PIETRANGELO BUTTAFUOCO e GIULIANO FERRARA.

 

LaVerita’,p11 intervista a SIMONE DI STEFANO, vicepresidente di CasaPound, parla dagli arresti domiciliari: “nessuno scrupolo a sgomberare i nostri connazionali, anche se in difficolta’. E sugli stranieri gli agenti hanno le mani legate”

 

LaVerita’,p15. LUCA TELESE. Il cinegiornale Luce della moglie di Rondolino

 

LaVerita’,p15. In Cattolica si dibatte di Etica e Finanza. Per una economia a servizio dell’uomo. Convegno giovedi 6 Ottobre alle ore 15.30 a Milano presso la Sala Negri da Oleggio dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore Largo Gemelli 1. I ringraziamenti e le riflessioni conclusive saranno a cura di ANGELO CALOIA

 

LaVerita’,p20. Come trovare un disperso nella neve. Adesso i droni ci salvano la vita. Un sensore svizzero e’ in grado di rilevare il segnale di wifi di un telefonino a tre metri di profondita’. Oggi i mezzi senza pilota possono dedicarsi a molte attivita’ dell’uomo. Ma lo fanno meglio

 

IL FATTO,prima. Crescita drogata. La manovra e’ un falso in bilancio. Vertice di emergenza al Tesoro sulle banche. Nessuna vera soluzione per Monte dei Paschi. Ma il nuovo allarme e’ per UNICREDIT: deve trovare 13 miliardi di capitale.

 

IL FATTO,p4. Pizzarotti decide l’addio: via dal M5S della paura. Siamo diventati quelle delle stanze chiuse. Beppe: contento che sia uscito, ciao Pizza

 

IL FATTO,p4. Grillo e Casaleggio ci riprovano: fate pace

 

IL FATTO,p5. CAIRO fa il pieno: presidente e Ad del gruppo RCS

 

IL FATTO,p5. Rai, il doppio ritorno di Santoro 5 anni dopo.

 

IL FATTO,p5. A Palermo una toga prestata alla politica. Avvocato Generale. IL CSM sceglie PALMA, da 10 anni fuori dalle aule, ex staff di SCHIFANI, preferita al pm della Trattativa

 

IL FATTO,p6. Intervista a ALFREDO LLANA segretario del circolo democratico di Buenos Aires, contrario alla riforma: Telefonate e bugie: ma noi votiamo NO. Per l’incontro con la Boschi il Consolato si e’ mosso come non mai fino ad oggi. I costi? Non mi accontento della nota del governo

 

IL FATTO,p7. Un Nazareno-bis per fabbricare un altro Italicum. Matteo fa il gioco dell’oca sulla legge elettorale. E cerca una sponda in Forza Italia. Anche per il SI

 

IL FATTO,p12. Tangenti, arresti a Milano. “Contatti con Tronca e GdF”. 14 in manette. Agli atti una telefonata tra l’ex prefetto e un faccendiere bresciano per una cena con un consigliere regionale

 

Corsera,prima. DARIO DI VICO. La sfiducia dei giovani ignorati.

 

Corsera,prima. Muraro indagata con un manager di Mafia Capitale

 

Corsera,p2. Intervista a sottosegretario BARETTA. I numeri? Nessuna spavalderia. Vinceremo la nostra scommessa. La revisione. Noi abbiamo gia’ ridimensionato le stime, facendo una operazione di trasparenza.

 

Corsera,p5. MARIA TERESA MELI. Renzi frena sull’Italicum: niente proposte. Ora il premier vuole aspettare le scelte degli altri: disponibile a cambiare, andro’ a vedere le carte. Ma si lavora a una mediazione, il premio di coalizione con l’apparentamento al secondo turno

 

Corsera,p5. Intervista a CASINI: il Si e’ la sfida al populismo. Poi popolari e sinistra alleati. Meglio togliere il ballottaggio, crea troppi rischi. Bisogna comportarsi come in Europa accordandosi con i socialisti democratici. I moderati hanno il dovere di collaboratore con il premier

 

Corsera,p6. MASSIMO FRANCO. Il pericolo di allontanare gli elettori alzando i toni

 

Corsera,p6. Il Sud del NO alla riforma. BASSOLINO (che votera’ a favore) vede ovunque “una netta critica al governo”. E per lo storico MACRY pesa il senso di estraneita’ delle elite meridionali

 

Corsera,p8. GRILLO e CASALEGGIO a Roma: Verremo spesso

 

Corsera,p8. Arrivisti ignoranti. Beppe? Inumano. Pizzarotti dice addio, il gelo del leader

 

Corsera,p31. Intervista a FURLAN. Sulle pensioni: riscatti e ricongiunzioni,l’accordo aiuta i giovani

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Che farsa il Ruby4. Basta processare Silvio sul sesso (e sul resto)

 

Libero,prima. RENATO FARINA. Ci truffano anche sul clima. Le scalmane dell’Unione. Oggi la Ue ratifica l’accordo sull’ambiente: costera’ 484 miliardi l’anno per abbassare la temperatura di 0,05 entro il 2100. L’hanno votato solo 7 Stati su 28, ma cosa conta in Europa la democrazia?

 

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Il giorno del secondo sbarco in Sicilia: seimila clandestini su 39 imbarcazioni. Merkel contestata in piazza dagli anti-immigrati

 

Libero,p4. Intervista a DI PIETRO: “sono stato sconfitto da Silvio. A lui tantissimi auguri. A me…”. L’ex pm: i miei ex alleati vogliono 2,7 milioni ma non c’e’ una condanna. Contro di me stalking giudiziario, mi opporro’. La politica e’ tradimento. Occhetto e Chiesa mi accusano di avergli rubato 2 milioni e 694mila euro: li rivogliono, ma la loro pretesa non sta in piedi. Silvio Berlusconi si dice perseguitato e incolpa i magistrati di avergli fatto la guerra. Io, invece, dico: per fortuna che esistono

 

Libero,p5. Nuovo malore, Silvio in clinica a New York. Berlusconi si sente male durante l’atterraggio in America. I medici: si e’ ripreso, ma resta per dei monitoraggi

 

Libero,p8. ENRICO PAOLI. Stavolo Santoro non si schiera: non so cosa faro’ al referendum. Il conduttore torna in Rai con ITALIA:la riforma? Troppa confusione, se si votasse domani resterei a casa. Con la Berlinguer nessun problema

 

Libero,p9. Veltroni in Rai ci costa un milione a puntata. Magnolia, societa’ fondata dal Pd GORI, e’ produttore esterno. La Lega attacca. Walter: chiedete le cifra a Viale Mazzini

 

LiberoMilano,p34. Intervista a MARIASTELLA GELMINI: la giunta fa disastri. Per gestire Milano sono meglio i volontari

 

Stampa,prima. Intervista al ministro GENTILONI: migranti, l’Europa va a sbattere. Faccia rispettare gli accordi presi. Orban ha perso. Ieri 6 mila sbarcati in Sicilia, recuperati 9 corpi

 

Stampa,p2. Dubbi di Corte dei Conti e Bankitalia. “Palazzo Chigi troppo ottimista sul Pil”. L’ufficio di Bilancio: sovrastimato l’impatto della manovra

 

Stampa,p2. Pizzarotti esce, Grillo lo gela: ciao, ora goditi la celebrita’. E Raggi chiede al leader e a Casaleggio un aiuto per sostituire Muraro

 

Stampa,p5. MARCELLO SORGI. Il timore che Parma sia l’anticamera della Capitale.

 

Stampa,p5. Manifesto e cura choc di Colomban: azzerare e vendere le partecipate. Cosi scriveva nel Think Tank Group vicino a Casaleggio

 

Stampa,p7. Malore e ricovero per Berlusconi. I medici Usa: niente campagna per il No.

 

Stampa,p7. Il piano di Renzi per il SI. Dividere la minoranza Pd cambiando l’Italicum. Le opposizioni all’Agcom: troppo presente in TV

 

Stampa,p8. Sbarchi, 6000 salvati in un giorno. Recuperati i corpi di 9 profughi. Intercettati nel Canale di Sicilia. Bruxelles a Budapest applichi le quote.

 

Giornale,prima. GIUSEPPE DE BELLIS. Da Orban a Renzi. Referendum boomerang della politica

 

Giornale,prima. Come difendere i soldi dal rischio Deutsche Bank

 

Giornale,prima. Berlusconi in ospedale: tutto ok.

 

Giornale,p4. Il “condono” di Equitalia riguarda 3 milioni di persone

 

Giornale,p9. Parisi smonta le riforme renziane. Dalla Scuola al Jobs Act, l’attacco di Mr Chili: solo effetti ottici

 

Giornale,p10. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.

1) Cena a base di “penne” da Barbara e Francesco

2) Il tempo della patria lo scandisce la Gelmini

3) Se i grillini scappano come gli scolaretti

4) Virginia non lo fa oggi se puo’ farlo domani.

5) Il Baccano fa tendenza per i piddini renziani

 

Giornale,p11. Roma, guerra di querele tra Pd e M5S

 

Messaggero,prima. CARLO NORDIO. Il contratto che riduce la politica a mercato. Multa cinquestelle

 

Messaggero,prima. “Troppo ottimismo sul pil”

 

Messaggero,p9. Intervista a LORENZO GUERINI. Italicum, una delegazione Pd per trattare con gli altri partiti. Il vicesegretario dem anticipa la road map renziana per una nuova legge elettorale: non basta solo opporsi. Proposta prima del referendum? Vedremo la disponibilita’

 

Messaggero,p17. Severino nuovo Rettore della Luiss. L’ex ministro nominata ieri per acclamazione. E’ la prima donna a guidare l’universita’ romana. Avvocato e giurista, sostiene la necessita’ di integrare lo studio del diritto con la conoscenza dell’economia

 

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. La svolta e’ in Comune

 

IL TEMPO,prima. Commissariati dormitorio per bimbi perduti. L’ultima vergogna. Minorenni senza tetto rifiutati dai centri accoglienza. Strutture al collasso. Gli agenti se ne fanno carico tra arrestati e scrivanie

 

IL TEMPO,p4. Bimbo di 11 anni morto nel canale. E’ accaduto ieri a Maccarese, sul litorale romano. Inutili i tentativi di rianimazione dei soccorritori

 

IL TEMPO,p4. Li due mesi fa un finanziere annego’ per salvare il suo cane.

 

IL TEMPO,p6. Tra la Raggi e il Pd e’ guerra di querele. Mafia Capitale “brucia”: i dem denunciano il sindaco. L’assessore porta Renzi in Tribunale. Grillo e Casaleggio junior a Roma per incontrare i parlamentari. Virginia “invade” il territorio della Lombardi

 

IL TEMPO,p6. Nel mirino della Procura di Roma sette consulenze d’oro alla Muraro. Sospetti sulla discarica di Ponte Malnome.

 

IL TEMPO,p7. Se NCD salva il sindaco grillino. Civitavecchia. Cozzolino resiste. Niente dimissioni del capogruppo alfaniano. Accordi trasversali tra Pd e 5Stelle dissidenti. E nel centrodestra le solite faide

 

IL TEMPO,p7. Alla fine Pizzarotti sbatte la porta in faccia a Grillo. Il sindaco annuncia l’uscita dal Movimento e attacca il comico e la Casaleggio&Co: manca autocritica

 

IL TEMPO,p8. Brunetta: L’AgCom riveli gli spazi della Rai per il SI alla riforma

 

IL TEMPO,p8. Intervista al sindaco di FROSINONE. Io, vincitore uscente, punto alle primarie. Soltanto cosi riportiamo la gente a destra. Nicola Ottaviani e’ a caccia del secondo mandato nel 2017.

 

IL TEMPO,p9. Il Cav e’ sempre leader. Anche se malato. Berlusconi in osservazione a New York dopo un lieve malore. Ma nei sondaggi stravince: l’80% degli azzurri vuole lui e non Parisi. Rilevazione Datamedia. L’ex premier e’ molto amato anche nella Lega e FdI. La “pancia” del partito. No alle aperture a Renzi. Mai piu’ un patto del Nazareno. L’ex candidato sindaco. Non puo’ guidare il centrodestra. Lo conosce solo il 50%

 

IL TEMPO,p9. La nemesi della famiglia Le Pen. Il padre chiede i danni alla figlia. Le casse del Front National sono vuote. Sorpasso a destra. Il patriarca potrebbe sostenere la giovane frondista Marion

 

IL TEMPO,p10. Intervista a GIUSEPPE BEATO (Nuova Etica Pubblica): manager pubblici sotto ricatto della politica. C’e’ piu’ rischio di corruzione. Sui dirigenti Renzi fa l’americano. Ma sbaglia. La riforma MADIA si ispira al sistema dello SPOI SYSTEM USA. Che e’ stato soppresso 130 anni fa.

 

IL TEMPO,p10. IL FISCO “PERDONA” I RITARDATARI. L’istanza va presentata ENTRO il prossimo 16 ottobre

 

IL TEMPO,p22. Il solito SANTORO: “riparto da Silvio”. Si chiamera’ ITALIA, su Rai2 da domani in prima serata. Don Michele riappare in Rai per parlare della “crisi del berlusconismo”. La tv e’ a pezzi, il talk show non e’ morto, destra e sinistra esistono sempre. La formula. 4 puntate e documentario. L’Ex Rai Paglia: “i loghi sono costati piu’ della cifra dai giornali”

 

IL TEMPO,p11. Pd, Forza Italia e Ncd per una volta uniti. Contro l’utero in affitto. Oggi la Conferenza in Senato

Monica Macchioni-Dire