Rassegna stampa del 6 Ottobre 2016

Repubblica,prima. Ricorso al Tar: quesito truffa. Renzi: e’ la legge   Repubblica,p9. Talk e politica, la Rai cambia rotta. Campo Dall’Orto stravolge i palinsesti per reggere il confronto con La7: sul referendum 3 prime serate su Rai1 per il confronto tra il Si e il No e una striscia quotidiana dopo il Tg. Flop di […]

Repubblica,prima. Ricorso al Tar: quesito truffa. Renzi: e’ la legge

 

Repubblica,p9. Talk e politica, la Rai cambia rotta. Campo Dall’Orto stravolge i palinsesti per reggere il confronto con La7: sul referendum 3 prime serate su Rai1 per il confronto tra il Si e il No e una striscia quotidiana dopo il Tg. Flop di Politics, ora si trasforma in tribuna

 

Repubblica,p9. Dubbi su Muraro, via al sondaggio tra gli iscritti M5S

 

 

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Un primo passo per tappare la voragine Rai

 

LaVerita’,prima. Le assunzioni fuorilegge di Renzi per favorire l’uomo del Ponte. L’anas ingaggia un fedelissimo di VERDINI (Subito distaccato al ministero) e una ex dipendente della Salini, l’impresa che deve realizzare l’opera sullo Stretto di Messina. Ma non hanno i requisiti

 

LaVerita’,prima. Il governo gioca anche sui dati dei terremotati. Chiede a Bruxelles flessibilita’ per 4 miliardi, ma ne stanzia solo 2

 

LaVerita’,p6. Buchi e debiti nel bilanzio Rai. Rivoluzione per assunzioni e appalti. Per la tv di Stato stesse regole che per la pubblica amministrazione: basta sponsorizzazioni politiche, corsie preferenziali per le aziende amiche e forniture arbitrarie. L’Europa impone concorsi e massima trasparenza.

 

LaVerita’,p7. Il dopo Expo? Solo fra 10 anni. I manager di Arexpo: lo Human Tecnopole sara’ finito nel 2027. Gli 80 milioni dello Stato previsti per il 2017. I 150 milioni della Ue restano in alto mare. Le iniziative tampone sono un flop

 

LaVerita’,p11. I maneggi per lo IOR e is anti denari. Cosi fu fatto fuori GOTTI TEDESCHI. Rcatti incrociati, conti segreti, paradisi fiscali, verita’ contrapposte, sospetti: quante trame intorno a Ratzinger. Con il cardinal Bertone a dirigere i giochi per controllare l’istituto bancario. Fu un complotto della segreteria di Stato e non una riforma. Per potere pilotare il cambio ai vertici venne modificata la commissione. Benedetto XVI era all’oscuro della defenestrazione del presidente

 

LaVerita’,p13. Caprotti ha lasciato l’impero a se stesso. Il controllo dei supermercati va alla seconda moglie e alla figlia minore Marina. Preservata la continuita’ aziendale.

 

IL FATTO,prima. Altro che Ponte: contro i disastri i 9 miliardi diventano 74 milioni

 

IL FATTO,p2. Il fronte del No ricorre al Tar contro il quesito truffaldino

 

IL FATTO,p2. MASSIMO D’ALEMA. Mai in tv contro Renzi, non e’ utile. Sarebbe solo una vetrina per il suo ego ipertrofico

 

IL FATTO,p3. Lo spettro di B.agita Forza Italia: quando scende in campo? L’ex Cavaliere apparira’ in pubblico a 15 giorni dalle urne: il partito e i sospetti sulla malattia come alibi perfetto

 

IL FATTO,p4. CARLO TECCE. Renzi punta sulla D’Urso, Politics e’ sempre un flop. Il premier vuole pubblico e voti degli amici Mediaset. Rai, scoppia il caso Verdelli

 

IL FATTO,p4. Il debutto di Santoro: la Rai e’ casa mia. Reportage da Ibiza e dibattito in studio sui ricchi di oggi

 

IL FATTO,p5. Intervista a ODIFREDDI: e’ matematico: per la vera riforma bastano due righe. Per risparmiare potevano dimezzare i parlamentari e annullare il concordato Stato-Chiesa

 

Stampa,prima. MARCELLO SORGI. Se la politica cede il passo agli avvocati

 

Stampa,prima. Referendum, ora la battaglia e’ in tribunale

 

Stampa,p3. Renzi si sente accerchiato. “Contro di noi solo bugie saranno due mesi duri”. Il premier in tour: non lasciatemi solo, non ce la faccio

 

Stampa,p3. La campagna francescana del NO. Prof in giro per l’Italia senza rimborsi. Raccolti 180 mila euro di donazioni. Neanche un euro da Berlusconi

 

Stampa,p5. Grillo imbavaglia gli eletti M5S

 

Libero,prima. Senza leader forti i partiti languono. E’ il momento dei padroni. Forza Italia ferma in attesa della resurrezione di Silvio, Grillo costretto ad azzerare il direttorio per evitare lo sfascio di M5S, il Pd che stenta da quando Renzi ha perso il tocco magico, Lega da sempre appesa al capo

 

Libero,p3. Duello alla camomilla tra Boschi e Parisi. Il ministro delle Riforme e il delfino di Berlusconi in tv non riescono a litigare. L’ex manager ribadisce: se vince il No il premier va a casa”. Maria Elena: “pronti a cambiare l’Italicum e dopo il Si, legge elettorale per il Senato”

 

Libero,p4. Benigni contro il suo mito: cambiamo la Costituzione

 

Libero,p4. RENATO FARINA. Le balle degli intellettuali non tirano piu’. La performance di Zagrebelsky col premier mette tutti d’accordo, da Eugenio Scalfari a Giuliano Ferrara. Anche nell’America di Trump come nella Gran Bretagna della Brexit figure cosi non vedono piu’ la realta’

 

Libero,p6. Calenda e Padoan ministri gufi. “Crollera’ il commercio globale”.

 

Libero,p7. La Gran Bretagna vuole fregare noi e la Merkel

 

Libero,p9. Comizio di Santoro: non ho aiutato Berlusconi.

 

Libero,p9. Bignardi-Semprini fanno volare gli ascolti di Floris

 

Libero,p10. VERDINI “salva” la maggioranza sui conti pubblici

 

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. La giornata dei comici e il tramonto della politica

 

Giornale,prima. Roma in bancarotta regala 12 milioni ai Rom.

 

Giornale,p2. Renzi svuota le casse del PD per ingaggiare il guru del Si. Allo stratega di Obama JIM MESSINA 400 mila euro, l’80% del contributo pubblico al comitato referendario

 

Giornale,p2. Intervista a STEFANO FASSINA. I circoli in bolletta chiudono e loro buttano via i soldi cosi. Non serviva certo un mago del marketing per capire che la sconfitta e’ inevitabile

 

Giornale,p7. Berlusconi a New York studia il dossier riforme e mobilita il partito. E accelera sulla road map di Fi

 

Giornale,p10. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.

1)Al Campidoglio serve un aiutino dalla Mole

2) Anche la Melandri jr e’ in formato Maxxi

3) Il ministro si concede a Pietro da Cortone

4) Un’infiltrata speciale nelle trame dell’Ama

5)Tremonti col toscano ma non e’ Matteo Renzi

 

Messaggero,prima. Crescita, il piano in tre mosse

 

Messaggero,prima. Roma, scandalo pronto soccorso, muore di cancro dopo 56 ore

 

Messaggero,p2. Prodi: c’e’ il rischio che il Paese diventi la pecora zoppa della Ue

 

Messaggero,p6. Il patto governo-Berlusconi che spaventa il fronte del NO.

 

Messaggero,p7. Intervista a ENZO CHELI: assurdo coinvolgere il Capo dello Stato. Sulla formula della scheda puo’ decidere solo il Parlamento

 

Messaggero,p9. Intervista a SABINO CASSESE: inammissibile il contratto dei 5Stelle viola la liberta’ di sindaco e consiglieri

 

Mattino,p3. Renzi-Berlusconi, il giallo del patto segreto. Il gioco il parere favorevole del governo alla Corte di Strasburgo per la riabilitazione

 

Mattino, p3. Intervista al giurista PALMA: inutile ricorrere al giudice amministrativo e’ solo il sintomo di una grande confusione.

 

Mattino,p5. Intervista a PIZZAROTTI: se Muraro l’avessi scelta io. M5S mi avrebbe crocifisso. Quello di Beppe e’ un partito personale

 

Qn,p8. Intervista a BOCCIA: il documento e’ incompleto. Cosi con Bruxelles si parte male

 

L’Unita’,prima. Londra a picco, via gli stranieri

 

ItaliaOggi,prima. L’ambiente entra in bilancio.

 

ItaliaOggi,p6. Il Cav malato depotenzia Parisi. E’ cosi indebolito che non riesce piu’ a proteggerlo

 

ItaliaOggi,p11. Vittorio Sgarbi presenta nel santuario di Loreto una rigorosa e gradevole mostra pittorica dedicata a Maria Maddalena

 

ItaliaOggi,p111. No del Vaticano a una nuova Dc. In attesa del nuovo vertice Cei la linea resta confusa

 

Corsera,prima. ANTONIO POLITO. Una corsa elettorale infinita. Il voto del 4 dicembre

 

Corsera,p6. Intervista a HOGAN, numero uno dell’azionista Etihad: Alitalia, servono tagli per il rilancio. Il governo mantenga le promesse.

 

Corsera,p9. Intervista a CIRIACO DE MITA: l’Italicum porta al governo del capo. Bisogna tornare alla proporzionale di DE GASPERI per garantire il pluralismo. Al referendum votero’ contro.

 

Corsera,p11. Pizzarotti, gli industriali, il Pd. Le strane alleanze di Parma

 

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. La stagione delle nomine

 

IL TEMPO,prima. Zingaretti indagato per Buzzi (chiesta pero’ l’archiviazione). L’inchiesta Mafia Capitale. Il governatore del Lazio esulta: “ringrazio la procura per la serieta’ con cui ha svolto le indagini”

 

IL TEMPO,p2. Gioie e dolori degli uomini del Presidente. Odevaine, Vincenzi, Venafro: le storie dei fedelissimi finiti nell’inchiesta. Tutte le volte che le indagini hanno lambito da vicino il Governatore

 

IL TEMPO,p3. Cosi il ras delle coop aveva accusato Nicola. I racconti su appalti, favori e finanziamenti.

 

IL TEMPO,p4. Il “favore” dei 5Stelle ai Tredicine. Tornano i banchi a piazza Navona.

 

IL TEMPO,p4. Le firme dei grillini contro la Muraro. Le VIII Municipio petizione per far decadere l’assessore indagato. Il consigliere MOROSINI: lo prevede il nostro regolamento interno

 

IL TEMPO,p5. Benigni fa l’ennesimo spot a Renzi. Il comico alle Iene: con il no il morale del Paese a terra, peggio della Brexit. Svarione M5S e SI: fanno ricorso al TAR sul quesito e lo attribuiscono al Quirinale

 

IL TEMPO,p5. Parisi si smarca: “Non sono di Forza Italia”

 

IL TEMPO,p5. Severino, non c’e’ disparita’ di trattamento.

 

IL TEMPO,p6. Se l’ufficiale giudiziario bussa ad Alleanza Nazionale. Nessuno ha pagato per la causa persa col nuovo MSI. All’origine l’uso della Fiamma Tricolore

 

IL TEMPO,p7. MARCELLO VENEZIANI. MSI, settant’anni con la Fiamma della passione. Mostra, video, cataloghi e dibattiti. In via della Scrofa e’ Nostalgia dell’avvenire

 

IL TEMPO,p9. “Una valanga di ricorsi dei dirigenti”. Tedeschini, legale del comitato contrario alla riforma Madia avverte: “o l’esecutivo riscrive il decreto oppure rischia migliaia di cause”

 

IL TEMPO,p9. GIULIO TREMONTI. La mia previsione del Pil non poteva incorporare la crisi dello spread

 

IL TEMPO,p10. L’Isis: uccidete gli infedeli col coltello. Il manuale dell’assassino jihadista sulla rivista filo-Califfato Rumiyah. L’appello dei tagliagole neri ai “lupi solitari”: scegliete vittime isolate

 

IL TEMPO,p11. Scandalo all’Aifa, la Lorenzin tace. Nuova interrogazione su fondi e assunzioni sospette all’Agenzia del farmaco. I 5Stelle chiedono spiegazioni al ministro. Che pero’ da settimane non parla.

 

IL TEMPO,p11. Visto dall’Anac. Il volume “e’ normale, lo fanno tutti”. “Adesso vi racconto l’Italia del malaffare”. Il libro di Corradino, braccio destro di Cantone. Luogo comune. L’idea e’ che corruttore e corrotto sono furbi e vincenti

 

IL TEMPO,p12. Preso il boss Pelle. E’ il mandante di Duisburg. Capo di uno dei due clan che da anni sono protagonisti di una sanguinosa faida

 

IL TEMPO,p12. Sono oltre 150 mila i beni tolti alle mafie. Ville, elicotteri, palazzine e anche 326 animali.

 

IL TEMPO,p13. Se nessuno paga mai per gli agenti diffamati. I tre della Penitenziaria vittime dei media. Minichini, Santantonio e Domenici assolti

 

IL TEMPO,p16. CONVEGNO. A MILANO IL RAPPORTO TRA L’UOMO E L’ECONOMIA. Le riflessioni conclusive saranno a cura di ANGELO CALOIA, illustre economista italiano

Monica Macchioni-Dire