Rassegna stampa del 12 Ottobre 2016

Repubblica,prima. GUSTAVO ZAGREBELSKY. Tempo di oligarchie e di chiarimenti Repubblica,p2. GIOVANNA CASADIO. L’ultima carta: lodo Chiti con ballottaggio a tre Repubblica,p3. Il colloquio con BERSANI. Il premier vuole le urne, il prossimo anno dico NO per evitarle. Pronto a sfidarlo in tv. Repubblica,p4. Intervista a CECCANTI. Pochi senatori molti deputati come Berlino Repubblica,p4. Intervista a […]

Repubblica,prima. GUSTAVO ZAGREBELSKY. Tempo di oligarchie e di chiarimenti

Repubblica,p2. GIOVANNA CASADIO. L’ultima carta: lodo Chiti con ballottaggio a tre

Repubblica,p3. Il colloquio con BERSANI. Il premier vuole le urne, il prossimo anno dico NO per evitarle. Pronto a sfidarlo in tv.

Repubblica,p4. Intervista a CECCANTI. Pochi senatori molti deputati come Berlino

Repubblica,p4. Intervista a UGO DE SIERVO. Assemblea selezionata senza criterio

Repubblica,p6. “Voto online pilotato dalla Casaleggio”, e’ lite. Sul regolamento.

LaVerita’,prima. Alfano da’ la residenza ai clandestini. Una circolare del ministro obbliga i sindaci a rilasciare certificato e carta di identita’ ai richiedenti asilo. Cosi accedono a tutti i servizi, scavalcando in graduatoria gli italiani poveri

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. E’ Renzi che vuole la scissione vi spiego perche’. Renzi sta pilotando la scissione nel Pd per varare il Partito della Nazione. La rottura definitiva con la vecchia guardia dem e’ un preciso obiettivo del premier: cosi avra’ un partito totalmente asservito, da fondere con cio’ che restera’ di Forza Italia. L’unico scoglio e’ il voto del 4 dicembre

LaVerita’,p3. La specialita’ della sinistra: farsi del male. Berlinguer, Craxi, Prodi: non c’e’ una stagione “rossa” che non sia stata contrassegnata da faide interne e assalti al leader di turno.

LaVerita’,p4. Quella firmata dalla Boschi e’ una riforma postuma. La legge e’ vecchia di 30 anni: concentra il potere in mano al governo quando l’urgenza e’ la partecipazione dei cittadini ai processi politici. Una impostazione cieca e autoritaria

LaVerita’,p16. Bilanci in rosso e conti stonati. La Procura indaga sul Sole24ore. La crisi del quotidiano di Confindustria finisce nelle mani del Pm. La Consob era gia’ stata tirata in ballo nel 2011. Ma titolo e patrimonio non hanno smesso di calare. Chi ha investito nel 2007 ha perso il 98%

LaVerita’,p18. I diamanti non brillano piu’. Un mercato con pochi controlli e troppe societa’ che non danno garanzie.

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Milano e la Lombardia ai vertici europei. Un boom della Madonnina. Stando ai dati macroeconomici forniti da Confindustria, il capoluogo della Regione si e’ cosi sviluppato di recente da non aver piu’ nulla in comune con il resto del Paese. Il segreto? Basta lasciare lavorare i cittadini in pace

Libero,p2. Intervista all’ex sindaco GABRIELE ALBERTINI. La sinistra ha raccolto i frutti di tutti i miei progetti

Libero,p7. Per gli inglesi ci sono tre razze di italiani. Nel Regno Unito per iscrivere i figli a scuola va compilato un modulo online. Ai nostri compaesani si chiede: sei italiano, siciliano o napoletano?

Libero,p8. RENATO FARINA. In onda il disservizio pubblico sul referendum. Doveva far capire le ragioni del Si e del No, ma il dibattito con Renzi a POLITICS si e’ risolto nella solita cagnara. Quattro giornalisti interrogano il premier

Libero,p9. Intervista a MIGUEL GOTOR: Matteo non ci deve ricattare. La Carta non c’entra col governo

Libero,p9. Sulle riforme la sfida finale tra ex comunisti ed ex dicci. Se vince, il premier chiude la parabola storica del Pci, ma per il potere ha rinnegato le radici cattoliche. E non sapra’ cosa fare della vittoria

Libero,p11. L’Espresso a processo per l’intercettazione anti-Crocetta. Rinviati a giudizio i due giornalisti

Libero,p12. Se Trump perde, Hillary non vince. Ecco il piano B dei Repubblicani. Donald ormai isolato dal suo partito che punta a conquistare il Congresso. Alle urne con un programma conservatore per superare i veti presidenziali

Libero,13. Schiaffo alla Francia, Putin va in India. Annullata la visita del presidente russo a Parigi per divergenze sulla Siria. Tanto con gli Europei non si fanno affari

Libero,p15. Troppi immigrati, ci vuole un bus per loro

Libero,p15. Seicento abitanti, 50 profughi. Il sindaco se ne va

Libero,p17. Droni, laser, stampe in 3D. Il futuro e’ dei geometri. La digitalizzazione lo ha reso un mestiere altamente specializzato: dal 2006 formati 22mila nuovi giovani professionisti. E si pensa a un corso di laurea. Passati i tempi del fantozziano Calboni

Libero,20. I pensionati stoppano BPM-Banco. Le associazioni che raggruppano gli ex dipendenti dell’istituto milanese pronte a bocciare all’assemblea di sabato la fusione con Verona. Potrebbero rivelarsi decisivi i voti dei soci esterni guidati dall’ex ministro Pietro Lunardi

Libero,p21. RESTYLING GRAFICO, IL TEMPO CAMBIA. Il rilancio del quotidiano IL TEMPO prosegue. L’ultimo mese si e’ chiuso con un aumento del 10% nelle copie vendute

Stampa,prima. FEDERICO GEREMICCA. Pd, le ragioni che allontanano la scissione

Stampa,prima. Pronta la manovra, sale a 24,5 miliardi. Quattro miliardi a sviluppo e competitivita’, altrettanti per il sisma. Iva congelata anche nel 2018.

Stampa,3. Intervista a BOERI: se non riorganizziamo l’INPS la riforma pensioni e’ a rischio. Entro un anno il sussidio di disoccupazione sara’ automatico. Il si al referendum e’ fondamentale per cambiare il sistema dell’invalidita’

Stampa,p4. Se la minoranza non si fida voti no. Renzi in tv: “ovviamente mai pensato di cacciare Pierluigi”. Scintille con Berlinguer. Ha mai ricevuto telefonate da me? Sul referendum Onida ricorre al Tar contro il quesito

Stampa,p4. Leggi elettorali e giravolte. Le mille idee degli ex Pci. Dal doppio turno di collegio al NO preferenze, fino alla battaglia per le preferenze

Stampa,p5. Intervista a BERSANI. Il premier sia piu’ umile e la smetta di paragonarsi a Prodi. Una commissione per la legge elettorale? Non si nega a nessuno. Se voto No,non mi dimetto. Se perdiamo non venitemi a chiamare. Non sono intervenuto in direzione perche’ bastavano Gianni Cuperlo e Roberto Speranza a dire le cose come stanno. Un confronto tv con renzi? Credo che non lo farebbe lui. Io comunque non faccio il portavoce del fronte anti-riforma

Stampa,p5. Abuso d’ufficio. Per la Muraro piu’ vicina l’archiviazione

Stampa,p7. Senato,Province e Cnel. Ecco i risparmi promessi. Ma non c’e’ certezza sull’entita’ del taglio della spesa se passa la riforma

Stampa,p8. Attacco a Mosul. L’isis usa i droni per colpire i francesi. Colpito commando delle forze speciali

Stampa,p10. L’Italia boccia i ricercatori. Respinto il 96% dei progetti. Chiesti 2 miliardi, stanziati solo 92 milioni. Penalizzati settori chiave

Stampa,p11. Una legge per gli Snowden italiani: chi denuncia non restera’ solo

Stampa,p13. Ufo, tradimenti e terrorismo. Le mail che imbarazzano Hillary. WikiLeaks attacca la democratica e diffonde i messaggi del braccio destro. E Clinton chiede agli americani di fermare Trump: “sono l’ultima cosa fra voi e l’Apocalisse”

Messaggero,prima. ALESSANDRO CAMPI. Tormenti a sinistra. I separati in casa Pd hanno paura del divorzio

Messaggero,prima. Tagli e crescita, ecco la manovra. Padoan conferma il PIL 2017 all’1% e il deficit al 2%. Scontro con l’Ufficio di Bilancio sulle stime: misure espansive per 22,5 miliardi e 3,1 per pensioni, Pa e famiglie. Premi aziendali detassati

Messaggero,p5. Intervista a PIERO FASSINA. Scissione ipotesi velleitaria. Se vince il No il Pd implode. Un patto con la minoranza, cambiamo la legge elettorale e loro votino Si. Non usino il referendum per far saltare il banco. Dare vita ad altri partitini? Non c’e’ mercato

Messaggero,p19. Mediaset, scatta l’allarme su Premium

Giornale,prima. PAOLO GUZZANTI. Campagna orribile? Abbiamo visto cose peggiori…

Giornale,prima. Ciaone Pd, Renzi benedice la scissione. Il premier pronto alla resa dei conti. Sul Pil scontro tra tecnici e Padoan

Giornale,prima. GIANCARLO MAZZUCA. Senza Matteo bis il Colle ha una idea: Cantone premier

Giornale,p4. Intervista a GIANFRANCO PASQUINO. Un leader deve unire, non dividere. Quella di Renzi sull’Italicum e’ una sfida, la minoranza non cedera’. La sinistra ha un problema di elaborazione e di programmi. A Radio Rai io chiamato per un confronto con Renzi. Ma poi lui preferiva stare solo

Giornale,p5. Matteo diserta il mio talk. Evita i programmi scomodi. Il conduttore di Piazza Pulita. Lo invito da due anni ma ha sempre declinato. Da lui solo tweet cattivelli

Giornale,p6. Berlusconi prepara un vertice con Salvini e Meloni. Il Cavaliere torna oggi dagli Usa e in settimana vede gli alleati sulla linea del NO

Giornale,p6. Il NO unisce il centrodestra. Vinciamo il referendum e chiediamo elezioni subito. L’azzurra Gelmini e il leghista Maroni d’accordo: per governare si passa dall’ingresso principale

Giornale,p6. FABRIZIO BOSCHI. Timori e speranze dei nostri lettori: caro direttore, Silvio come sta?

Giornale,p8. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.
1) Se Bernini e Latorre son gessati e contenti
2) La Severino in volo, lo Storto si tiene il saldo
3) E’ dura per Fassino imparare a mangiare
4) Sugli stessi problemi brillano Cinque stelle
5) Urbani usa il tartufo per avere giustizia

Corsera,prima. LUCIANO FONTANA. Il Si, il No e i toni sbagliati. Piu’ razionalita’

Corsera,prima. Un clima di guerra in Russia. Scorte alimentari, esercitazioni di civili. E Putin salta l’incontro con Hollande

Corsera,p3. Intervista a CUPERLO: temo una rottura del nostro mondo. Questo partito non e’ piu’ una comunita’. Il rispetto degli altri e’ decisivo. Serve un sistema di voto che ci riavvicini agli elettori

Corsera,p5. PIERLUIGI BATTISTA. La sinistra e il tormento della scissione infinita

IL FATTO,prima. Il governo vuole nominarsi i prof come Mussolini. La rete degli accademici denuncia: era accaduto solo nel 1935 con Il Regio decreto voluto dal Duce

IL FATTO,prima. Milano indaga sul sole24ore. Il mistero delle copie gonfiate

IL FATTO,p3. Intervista a VALERIO ONIDA. Il referendum va sospeso. Cosi si viola la Costituzione. Il quesito e’ sbagliato e la legge e’ troppo ampia, calpesta la liberta’ di voto degli elettori

IL FATTO,p3. Pd, Bersani: “per cacciarmi serve l’esercito”. Per ora il frontman resta D’Alema

IL FATTO,p4. GIORGIO CREMASCHI. No Renzi Day: stop alla Carta delle banche

IL FATTO,p5. Intervista a CARLO FRECCERO. La casta dice cosa votare? Dobbiamo fare il contrario. Per il membro del CDA RAI la riforma contribuisce a svuotare di senso la democrazia. Non c’e’ controllo sull’esecutivo

IL FATTO,p15. Tutti assolti a Spoleto. I molti pesi e le molte misure di Bankitalia

Mattino,prima. ALESSANDRO BARBANO. La crisi del lavoro non e’ colpa dell’innovazione

Mattino,p5. “Mai offeso il Parlamento”, Napolitano bacchetta Calderoli

Mattino,p6. Intervista a AGOSTI: nessuna delle tante scissioni ha mai rafforzato la sinistra. La lite questa volta e’ generazionale, non ideologica

L’Unita’,prima. PIETRO REICHLIN. La riforma e’ un treno da non perdere

L’Unita’,prima. MARIA ELENA BOSCHI. Su che cosa decideremo il 4 dicembre

L’Unita’,p3. Intervista a PIER LUIGI BERSANI: nessuna scissione. Ma cosi stiamo tirando la volata alla destra. Non faro’ comitati per il NO. Ma attenzione, con quello che sta capitando in Europa e nel mondo, semplificare il sistema e’ pericoloso

L’Unita’,p11. GENNARO MIGLIORE. Il problema sono i poteri deboli

Avvenire, p8. Intervista a SQUINZI: la Figc ha un ruolo educativo. Ma cosi svuota di significato

IL DUBBIO. Prima. GAETANO QUAGLIARIELLO. Ecco la proposta di D’Alema e mia per una vera riforma. L’impegno mio e di D’Alema per una riforma seria e condivisa

IL DUBBIO,prima. Intervista a PETRUCCIOLI. D’Alema e Bersani? Enfisema della sinistra

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. La Madia ci ripensa. E la riforma non si fa

IL TEMPO,prima. Barelle troppo pesanti. Le comiche in corsia. Caos sulle lettighe delle ambulanze del Giubileo (arrivate in ritardo). E se ripieghi sui mezzi privati allora il costo e’ di mille euro a chiamata

IL TEMPO,p2. La classifica dei posti in piedi al pronto soccorso. Il taglio continuo dei letti dovuto al deficit manda in tilt i DEA di Roma e della Regione. Prima di essere ricoverati i pazienti passano ore in ambulanza e fino a 4 giorni in astenia

IL TEMPO,p4. Sinistra Pd col terrore della scissione. Corsa a negare le divisioni. Bersani: solo l’esercito puo’ cacciarmi dal mio partito. Resa dei conti rinviata al congresso. Con la carta Speranza o il “sogno” Letta

IL TEMPO,p4. Intervista a DEL TURCO: e’ colpa di D’Alema. Ha perso la poltrona e ora sfascia tutto. Ma dove vanno quelli della minoranza? Vogliono davvero rifare il Pci con D’Attorre e Gotor? Alla fine resteranno dove sono

IL TEMPO,p4. Quel vizietto comunista di spaccarsi per il potere. Nel 1921 l’addio ai Socialisti. Da allora divorzi e decine di partitini.

IL TEMPO,p5. Intervista a EUGENIO GAUDIO: fate manifestare gli studenti. Avranno massima liberta’. Il dibattito non compromettera’ in alcun modo l’attivita’ didattica.

IL TEMPO,p5. Il preside e’ per il Si. E vieta i cortei del NO. Alla Facolta’ di Giurisprudenza della Sapienza protesta e occupazione lampo

IL TEMPO,p6. I consiglieri del Pdl restituiscano i soldi. La Corte dei Conti: danno per 264 mila euro

IL TEMPO,p7. L’aiuto di Renzi ai poveri: 20 euro al mese. Il Servizio Bilancio del Senato smaschera le promesse dell’esecutivo. Per il reddito agli indigenti solo 1,03 miliardi. Ma sono oltre 4,5 milioni

IL TEMPO,p7. La sindaca leghista “sposa” due gay. Ma ora il partito vuole cacciarla. Maria Scardello governa a Oderzo. “Ho fatto quello che avevo promesso in campagna elettorale”

IL TEMPO,p9. Lazio Ambiente in rosso fisso. E Zingaretti vuol mollare tutto. La societa’ voluta dalla Polverini ha 17 milioni di debiti e 21 di crediti verso i sindaci

IL TEMPO,p9. In Regione l’ex sindaco di Frosinone. Non solo Fortini. Pronta una infornata di consulenti esterni. Tra loro Domenico Marzi. Si occupera’ dei rapporti con il Consiglio, ambiente e immondizia. Stipendio 39 mila euro per 18 mesi

IL TEMPO,p10. Lo sfogo di Trump: meritate di perdere. Il candidato repubblicano attacca il suo establishment.

IL TEMPO,p11. Pure la cittadinanza onoraria a Di Matteo. Dopo il Dalai Lama e Aung San Suu Kyi i grillini di Roma rompono gli schemi. L’onorificenza (votata dai 24 consiglieri) al pm in difficolta’ sulla Trattativa

IL TEMPO,p12. FRANCESCA MUSACCHIO. 4 milioni ad Al Qaeda per i due italiani. Chiesto il riscatto per i connazionali rapiti in Libia il 20 settembre. Tra le condizioni poste anche il rilascio di due trafficanti d’armi.

IL TEMPO,p13. Per Fonsai condannati Ligresti e figlia. Dopo 4 anni arriva la sentenza sulla vicenda della compagnia assicurativa. Duemila piccoli risparmiatori danneggiati. Sei anni al patron, 5 e 8 mesi a Jonella

IL TEMPO,p14. Intervista a ALESSE (Comitato dei dirigenti pubblici): la riforma Madia non va. Lo sa anche lei. E’ consapevole che se le norme non cambiano l’amministrazione sara’ un Far West

IL TEMPO,p15. Padoan non molla: Pil a +1%. La manovra vale 24,5 miliardi. Il ministro di nuovo in audizione alla Camera conferma le stime di crescita

IL TEMPO,p19. Droga per vip, trema la Roma bene. C’e’ il figlio di un vecchio boss della Bandaccia tra i 15 arrestati dai carabinieri. Hashish e coca per il Jackie O’ di via Veneto e i locali di via del Corso e Parioli

IL TEMPO,p21. MASSIMILIANO LENZI. Fratelli d’Italia. Inno da 70anni. Il 12 ottobre 1946 il governo DE GASPERI decise di adottare l’opera scritta da Mameli

IL TEMPO,p27. Diego alla Lazio: “vi alleno io”. Maradona si prepara a Formello e si offre: “pronto ad accettare qualsiasi incarico. Simone Inzaghi bravissimo e la squadra ha qualita’”

IL TEMPO,p28. Malago’ spegne Roma 2024. Il presidente del CONI ha scritto al CIO: STOP alla candidatura olimpica. Sogno affondato dal Campidoglio. Comitato gia’ in liquidazione. Commosso e arrabbiato. “Ferito da ideologia e demagogia. Abbiamo fatto una figuraccia”

Monica Macchioni-Dire