Rassegna stampa del 30 Gennaio 2017

Repubblica,prima. Emiliano, l’anti-Renzi scissione targata Sud   Repubblica,p10. TOMMASO CIRIACO. Legge elettorale, si scommette sul fallimento della trattativa. E Gentiloni non andra’ oltre   Repubblica,p11. Intervista a ETTORE ROSATO, capogruppo Camera: a giugno si vota anche con le regole in vigore adesso, Bersani resti dentro   Repubblica,p11. Intervista a GIANNI CUPERLO: D’Alema sbaglia ma se […]

Repubblica,prima. Emiliano, l’anti-Renzi scissione targata Sud

 

Repubblica,p10. TOMMASO CIRIACO. Legge elettorale, si scommette sul fallimento della trattativa. E Gentiloni non andra’ oltre

 

Repubblica,p11. Intervista a ETTORE ROSATO, capogruppo Camera: a giugno si vota anche con le regole in vigore adesso, Bersani resti dentro

 

Repubblica,p11. Intervista a GIANNI CUPERLO: D’Alema sbaglia ma se siamo esplosi e’ colpa di un leader che non sa unire.

 

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Processo ai giudici. Vostro disonore

 

Libero,prima. RENATO FARINA. Ma quale populismo, e’ solo democrazia. E ora basta menzogne

 

Libero,prima. GIULIANO PISAPIA: innocenti in cella e magistrati in politica. La gente non ha piu’ fiducia nella giustizia. Se Renzi vuole una mano basta inciuci e rottamazioni

 

Libero,p3. ANTONIO SOCCI. Anche la Chiesa voleva selezionare gli immigrati. Dando la precedenza ai cristiani, Donald applica la lezione del cardinale Biffi

 

Libero,p9. Intervista a GELMINI. Alleati con la Lega, ma non siamo camerieri. Ora che Berlusconi e’ tornato, i giudici sono ripartiti all’attacco. E’ un accanimento senza senso.

 

Libero,p11. Intervista a MARCO ZANNI. Da M5S alla Lega: vi dice se l’asse e’ possibile. Il Movimento e’ ambiguo su euro e immigrati, Matteo e’ piu’ credibile sui temi-chiave. Troppa sinistra nei 5Stelle

 

Corsera,prima. ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA. La riflessione che Renzi evita.

 

Corsera,p6. Intervista a ANGELINO ALFANO: quest’Europa non puo’ dare lezioni agli Stati Uniti. Il nostro Paese gestisce la vicenda migranti, altri fanno muri. Sui conti non accetteremo mai dalla Ue un’imposizione che deprima la crescita. Da noi per andare al voto bisogna prima fare la legge elettorale

 

Corsera,p8. Intervista a SPERANZA: lavoro per unire,ma non tratto sui posti. Leadership da cambiare prima di andare al voto. Eliminiamo subito i capilista bloccati.

 

Corsera,p8. Battaglia sui tempi del congresso Pd. Emiliano attacca Renzi: va fatto subito. Se non lo convoca e’ lui che fa la scissione. Ma Guerini: statuto chiaro, assise a fine anno

 

Corsera,p9. Intervista a TOTI: io non tradisco. Punto a una lista unica anche con le idee forti che arrivano dalla Lega

 

Corsera,p9. Berlusconi rilancia l’unita’ ma Salvini lo incalza. Il Carroccio: chi vuole nuove leggi elettorali tira a campare. Meloni insiste sulle primarie, gli azzurri nicchiano

 

Corsera,p13. Socialisti, si impone la sinistra radicale. In Francia il premier Valls battuto ampiamente da Hamon. A destra Fillon perde ancora terreno

 

Corsera,p18. Intervista a GRASSO: la mafia fu il braccio armato, ancora non sappiamo per conto di chi. Verita’ parziali, fuori da Cosa nostra nessuno ha parlato.

 

Corsera,p23. Il buco nella societa’ di costruzioni. Le acrobazie contabili di Bacci. Il rischio crac dell’imprenditore amico di Renzi. Il mistero degli spari.

 

Corsera,p23. MILENA GABANELLI. Il Consiglio d’Europa e il caso Azerbaijan tra regali e milioni

 

Stampa,prima. Sorpresa in Francia alle primarie dilaga la sinistra radicale. Hamon travolge Valls 59 a 41%. La gauche ora rialza la testa

 

Stampa,p2. Fillon resiste al Penelope gate. Il centrodestra non lo abbandona.

 

Stampa,p8. Intervista a MACALUSO: e’ un partito al capolinea, colpa di Renzi. Ma il fallimento e’anche di Bersani e D’Alema. Il segretario non ha capito il mondo nuovo, la vecchia dirigenza ex Pci viene da una sconfitta elettorale e politica. Tra Massimo e Matteo gara fra bugiardi

 

Stampa,p9. FABIO MARTINI. Il rilancio di Matteo. Votare ad aprile si puo’ e il Gz lo presiedo io. I dubbi di Franceschini e le modalita’ per sfiduciare il governo Gentiloni

 

Stampa,p9. MATTIA PALAZZI. Il sindaco scelto per la segreteria. Ripartiamo dai territori

 

Stampa,p17. Quei legami tra islam, politica e 007. In Egitto un film fa infuriare i religiosi.

Stampa,p20. Patuelli: “crediti, la giustizia ritarda i tempi. Bene i Tribunali delle imprese. L’Abi non prende posizione su Generali, la parola a mercato e autorita’ vigilanti”

 

Il Fatto,prima. Renzi puo’ perdere pure il Pd. Lo sfidante Emiliano vuole il congresso subito, renziani nel panico

 

Il Fatto,p2. Trump esclude solo gli arabi con cui non fa affari. Rivolta contro la decisione del presidente sullo stop ai migranti (ma solo quelli inutili)

 

Il Fatto,p3. Italicum 2.0: caos, ora collegi, doppio turno e via i nominati

 

Il Fatto,p4. Intervista a ENRICO ROSSI: fuori tutti i Briatore, i Farinetti e la velocita’ senza frutto di Renzi.

 

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. La chemio dopo l’aspirina

 

Giornale,4. Profughi, MINNITI taglia i tempi: troppi due anni per lo status. Territori sotto stress. A Milano senza identificazione nei centri solo una notte

 

Giornale,p5. Manovra bis, Delrio e Padoan litigano sui tagli.

 

Giornale,p6. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi agli alleati: no a inciuci con il Pd. Ma frena sul voto subito. Il centrodestra vincente non si basa sulle paure. Duello Salvini-Maroni

 

Giornale,p7. La scissione democratica puo’ finire in tribunale. Emiliano evoca le “carte bollate”: se non si fa il congresso e’ Renzi a violare lo Statuto

 

Qn,prima. Rifugiati, Trump assediato

 

Qn,p7. Intervista a FAUSTO BERTINOTTI: Pd,non e’ vera scissione. Solo un grande gioco dell’oca. E’ finito il tempo della socialdemocrazia. Lo spartiacque del 1921. I comunisti si taccarono dai socialisti perche’ videro traditi gli ideali delle origini. Lontani dal disagio. Il Pd e’ totalmente separato dalla societa’ e da chi soffre. E la gente poi vota 5 stelle

 

Messaggero,prima. Amatrice, paura infinita e nuovi crolli

 

Messaggero,p2. Intervista a PETER MANDELSON. Ma la meta’ degli inglesi e’ d’accordo con la politica filo-Usa della premier. Questo trattamento dei rifugiati non e’ in linea con la strategia di Londra, pero’ la May non puo’ farci niente

 

Messaggero,p7. Il Colle vuole sistemi omogenei: le regole vanno scritte bene

 

Messaggero,p8. Intervista a GIORGIA MELONI. Silvio comincia a capire, la piazza lo ha convinto. Possibile una lista insieme, ma niente inciuci con Renzi. Forza Italia smetta di chiedere intese sulla legge elettorale.

 

Messaggero,p8. Lega-Fi, ora le colombe riprendono fiato: se andiamo divisi, vincono Renzi e Grillo. Salvini non chiude la porta: se Berlusconi e’ disponibile a vincere le elezioni e’ il benvenuto. Oggi Tajani vede Gentiloni, gli azzurri pronti a ribadire l’impegno alla collaborazione

 

Messaggero,p11. Intervista a ANNAMARIA FURLAN: siamo pronti a parlare di flessibilita’,ma il sindacato non difende i furbetti.

 

Messaggero Roma,prima. Mafia Capitale, in aula tutti i segreti di Carminati e Co

 

Mattino,p6. Legge elettorale,pressing del Colle: a marzo si tireranno le somme. Mattarella attende le motivazioni della Consulta. Moral suasion sul Parlamento

 

Mattino,p7. Intervista a STUMPO: non ci sono accordi segreti chi evita il dibattito vuole la scissione.

 

Mattino,p9. Fitto: subito primarie per un candidato unico

 

Mattino,p11. Intervista a SANGALLI: gap infrastrutture e criminalita’, perdiamo 26 miliardi di fatturato annuo. Il turismo e’ la grande occasione ma servono trasporti e promozione

 

IL TEMPO,prima. Ecco i 3 allarmi valanghe che nessuno ha mai letto. Gli inquirenti: la verita’ scritta da giorni nei bollettini Meteomont. Un sindaco: io li ho ricevuti, ma al’hotel non l’avrebbero mai evacuato

 

IL TEMPO,prima. Raggi dimentica di pagare i funerali di Acillia

 

IL TEMPO,p4. Meloni: il Cav9 e’ piu’ sovranista di quanto crede. Il futuro dopo la manifestazione di sabato: Berlusconi e’ il primo populista, deve stare con noi. Destra e sinistra sono categorie finite

 

IL TEMPO,p4. Intervista a STEFANO PARISI: Forza Italia e’ autonoma. Non prenda ordini dalla Lega.  Le nostre strade sono parallele, ma divise. Toti con Salvini? Non lo capisco. Per recuperare la crisi abbiamo bisogno di riforme e non di mediazione politica. Elezioni subito? No, grazie. Significa andare ad aiutare Renzi nascondendo i suoi disastri

 

IL TEMPO,p5. I partiti pensano gia’ al voto per Roma. I 5Stelle pronti a disfarsi della Raggi, il Pd appeso al congresso di marzo. Il centrodestra pensa di “scaricare” Forza Italia e lancia l’asse Salvini-Meloni-Fitto

 

IL TEMPO,p6. Cresce il partito del voto di primavera. FdI, Lega, M5S e una parte di Forza Italia spinge per le elezioni a inizio giugno. Tempi stretti: prima le motivazioni della Consulta, poi la trattativa sulla legge elettorale in Parlamento

 

IL TEMPO,p6. Quel Vietnam nel Pd che i renziani vogliono ignorare. Due candidati alla segreteria si contrappongono all’ex premier: Emiliano e Speranza

 

IL TEMPO,p7. Bersagliati da inchieste e polemiche, i 5Stelle non parlano piu’ di politica. Il blog di Grillo si trasforma nel sito di una pseudo-associazione che parla di bollette e rimborsi

 

IL TEMPO,p8. Il giudice “blocca” la “rivoluzione” Trump. Fermo dei transiti dai paesi islamici, ma la magistratura non e’ d’accordo. Nuovo progetto di Donald: chi arriva dovra’ mostrare piu’ i contatti telefoniti

 

IL TEMPO,p8. Intervista a LORENZO FONTANA, vicesegretario della Lega Nord. L’Italia segua l’esempio. Paghino i Paesi d’origine

 

IL TEMPO,p8. Intervista a PAOLO ROMANI: sbagliato non includere Arabia e Afghanistan.

 

IL TEMPO,p12. Violati 12mila siti istituzionali. Gli hacker sono in prevalenza di matrice musulmana. Dal 2001 a oggi sotto attacco i portali di Governo, Regioni, Comuni e partiti

 

IL TEMPO,p13. Ogni nuove giorni un suicidio in carcere. La denuncia dell’Associazione Antigone: “il governo nasconde la verita’. Aggressioni e risse sono all’ordine del giorno. E i detenuti aumentano”

Monica Macchioni-Dire