Rassegna stampa dell’8 Febbraio 2017

Repubblica,prima. MARIO CALABRESI. I nuovi potenti e l’informazione Repubblica,p10. Attacco alla stampa. Di Maio contro i cronisti del caso nomine, ma su Marra e polizze non da’ risposte. Repubblica,p12. TOMMASO CIRIACO. Pd, rivolta sull’alleanza con Alfano, i gruppi contro Renzi: non c’e’ la linea. L’ex premier al leader NCD: per me non ha senso andare […]

Repubblica,prima. MARIO CALABRESI. I nuovi potenti e l’informazione

Repubblica,p10. Attacco alla stampa. Di Maio contro i cronisti del caso nomine, ma su Marra e polizze non da’ risposte.

Repubblica,p12. TOMMASO CIRIACO. Pd, rivolta sull’alleanza con Alfano, i gruppi contro Renzi: non c’e’ la linea. L’ex premier al leader NCD: per me non ha senso andare avanti cosi, dammi una mano. Sul voto gli uomini di Franceschini contro i renziani. E anche i Giovani Turchi si dividono

Repubblica,p13. “Siete insolventi”. Le cartelle esattoriali di Forza Italia. Linea dura coi parlamentari che non hanno versato i contributi al partito: gli arretrati ammontano a 2 milioni

Repubblica,p13. Intervista a PAOLO ROMANI. Strizza l’occhio a Salvini: “fa piu’ paura Merkel di Le Pen”. Non e’ detto che l’Italia sara’ nella serie A dell’Europa. O si cambiano le regole o questa Ue non ha piu’ senso

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Lo scossone necessario, Trump come la Thatcher

LaVerita’,prima. Asse Napolitano-Bazoli-Scaroni per tenersi il controllo dell’Eni. “Renzi vuole una donna a capo dell’energia”. L’amministratore delegato uscente e il banchiere indagato si attivano con l’allora presidente della Repubblica. Alla fine viene nominato Descalzi

LaVerita’,prima. Il boss Rai del Festival tento’ di ricattare Berlusconi. Ciarno’ indagato per corruzione, chiedeva una promozione in cambio del silenzio su Noemi. Sequestrate due lettere

LaVerita’,p4. Le impronte di Lotti sui 97 milioni piovuti sul torneo di golf dei Vip. Via libera della Commissione Finanze alla modifica del decreto governativo che da’ la garanzia pubblica alla Ryder Cup 2022. In totale i finanziamenti dello Stato saranno 150milioni. E la Roma bene ringrazia

LaVerita’,p6. GIANCARLO PERNA. I ritratti. LUIGI DI MAIO. Un cavallo di razza ma da cuor di coniglio. Incoronato futuro premier da Beppe Grillo per l’aplomb e l’aspetto pulito e’ diventato un personaggio telegenico. Pero’ il giovane campano e’ incappato in infortuni che ne hanno appannato la stella. Anche se continua a rappresentare il meno peggio del M5S.

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Felici e perdenti. I partiti si agitano e si sfasciano. Il M5S e’ in calo causa le vicende romane. Il Pd litiga e rischia di scindersi. Il centrodestra avrebbe la possibilita’ di vincere ma e’ disunito. Salvini, Berlusconi, Meloni, Alfano e Verdini hanno in mano il pallino,non lo buttino via

Libero,prima. Davigo ricorda Mani Pulite. L’aula e’ deserta.

Libero,p2. ENRICO PAOLI. Giallo sul tricolore nel simbolo della Lega. Base in rivolta, il Carroccio smentisce

Libero,p3. Pressing di Renzi su Franceschini: voto a giugno. Obiettivo: evitare di scrivere una manovra-stangata a novembre

Libero,p15. FILIPPO FACCI. I pm di Mani Pulite si celebrano nel deserto. Di Pietro e il presidente dell’Anm DAVIGO parlano di Tangentopoli a Milano. Ma in sala non c’ke’ un cane. Dopo 25 anni dell’inchiesta, il piu’ triste degli anniversari

Il Fatto,prima. Decreto terremoto, ora lo Stato paga per rifare le case abusive. Falla nella norma: gli immobili fuorilegge possono avere fondi pubblici

Il Fatto,p3. Mani pulite, 25 anni dopo: Palazzo di Giustizia deserto. Presenti due membri del pool, Antonio Di Pietro e Piercamillo Davigo, che dice: “L’Inchiesta e’ finita, Tangentopoli no”. Niente tappeti rossi. L’aula magna era vuota per il boicottaggio degli avvocati, arrabbiati col presidente dell’Anm

Il Fatto,p4. La Raggi indagata anche per la nomina di Romeo. La sindaca di Roma iscritta per abuso sulla promozione dell’ex capo segreteria

Il Fatto,p4. La lista Di Maio dei giornalisti sgraditi: l’Ordine riceve e avvia le istruttorie

Il Fatto,p14. Inchiesta a Torino sull’evasione Iva di Rai Pubblicita’. Viale Mazzini. Tra gli indagati anche l’ex direttore generale dell’azienda LORENZA LEI. Buco da 110 milioni di euro. Tensioni in cda. La resa dei conti con Campo Dall’Orto rinviata alla prima riunione post-Sanremo

Il Fatto,p14. Alto Adige, i tedeschi si prendono i nomi delle valli.

Mattino,prima. Listopoli, indagato consigliere Pd. “Ha falsificato 9 candidature”. Oggi ascoltata la Valente

Mattino,prima. Camorra, il casino’ online dei Casalesi. Arrestata la figlia del cassiere del clan che gestiva il sito Dgb Poker

ItaliaOggi,prima. Fatture, invio senza eccezioni. Comunicazione telematica per tutti i documenti emessi, anche quelli senza obbligo di registrazione o annotati con modalita’ semplificate

ItaliaOggi,p4. Intervista a MANNHEIMER. Il Pd diviso perderebbe solo voti. La decisione danneggerebbe infatti tutte le componenti. In questo, Renzi al 15 e D’Alema a meno del 10

ItaliaOggi,p7. La barra di Alfano va verso il Pd. Ha al suo fianco la Lorenzin. Molti se ne sono andati. E’ sempre piu’ chiaro il disegno politico del segretario che mette il suo nome nel simbolo

L’Unita’,p3. Intervista a GIULIO SAPELLI. Merkel sbaglia: contro le destre non basta la tattica. Draghi? E’ filo-americano ma oggi sa di dover tenere il pallino dell’euro e del Que

L’Unita’,p4. Intervista a MASSIMILIANO SMERIGLIO. Dialogo con il Pd,no a una forza minoritaria

L’Unita’,p5. Poletti: pronti a decreto sui voucher

Corsera,prima. Debito e spread, i timori agitano la maggioranza. Padoan: manovra necessaria. Ora privatizzare

Corsera,p5. Grillo duro e Casaleggio cauto: sulla sindaca due idee diverse. La cabina di regia e’ gia’ un caso

Corsera,p6. FIORENZA SARZANINI. Raggi, per la nomina di Romeo contestato un nuovo abuso. La trattativa di Marra col vicepresidente della Camera

Corsera,p8. Mafia Capitale, cadono le accuse per Alemanno e Zingaretti. Il giudice archivia la posizione di 113 persone: non ci sono elementi per sostenere un processo

Corsera,p10. La sfida a Renzi dei big del partito: decidi con noi o candidiamo Orlando. Franceschini,Martina, Cuperlo e il ministro di Giustizia fanno fronte comune. Il segretario insiste per il voto a giugno: in direzione ci sara’ da divertirsi

Corsera,p19. Martina firma il contratto a 10 giorni dal parto: e’ incinta? La assumiamo. Il titolare dell’azienda: licenziarono mia moglie,non saro’ come loro

Giornale,prima. Banche, blindati i nomi degli insolventi. E intanto il governo sborsa 97 milioni di euro per il golf

Giornale,p8. Ultimatum dei big Pd a Renzi: premio alla coalizione o salti. Franceschini, Orlando e Martina minacciano il leader sulla legge elettorale: si adegui o cambiano candidato

Giornale,p9. Berlusconi prende tempo e lavora alla coalizione: lasciamo logorare il Pd. Il leader Fi aspetta la Consulta per rilanciare la legge elettorale. Lega divisa sulle alleanze

Giornale, p10. CHIACCHIERE DA CAMERE.
1) Ma quante sorelle ha il senatore Pd Cucca?
2) Re Giorgio a Gotor: Miguel non farlo
3) Tommaso con Yasmin. Ecco la coppia piu’ bella
4) Una polizza a testa e ora torna il sorriso.
5) Matrimonio al Fatto con Confetti Pelino

Giornale,p12. Democrazia a rischio. Quella lezione di Craxi ancora attuale oggi. Mentre scoppiava Mani Pulite, l’ex premier in Aula gettava le basi per ricostruire il Paese

Giornale,p12. Per avvertire l’Italia uso’ il linguaggio della verita’. Ma tutta la politica stava abdicando in silenzio

Qn,prima. Padoan: il debito fa paura.

Qn,p4. Intervista a MARTINO: vicolo cieco. Serve un governo federale. Resto europeista come mio padre, che fu fra i firmatari dei trattati di Roma

Qn.p5. Unione a due velocita’? Non ci sto. PITTELLA esce dal coro: temo i tedeschi. I virtuosi paesi del Nord vogliono imporsi sui peccatori del Sud

Qn,p10. Orlando prepara il golpe anti Renzi: “non sarai piu’ tu il nostro leader”. Il ministro pronto a sfidarlo al congresso. Asse con Franceschini

Messaggero,prima. GIULIO SAPELLI. Ma l’Europa non resistera’ a un’altra exit

Messaggero,p9. Sgarbi assicura: ho la registrazione. Per Beppe,la Raggi e’ una depensante. Me l’hanno passato dalla Casaleggio, mi ha chiesto di smentire

Messaggero,p9. Pd, il patto tra Franceschini e Orlando: Renzi non puo’ essere candidato premier.

Messaggero,p15. Follia ultra’ sul presidente del Pescara. Bruciate in piena notte le due auto di Daniele Sebastiani. Le fiamme hanno rischiato di incendiare il palazzo dove abita

Messaggero,p19. PENATI: “che delusione il fondo Atlante”

Stampa,prima. Raggi, nuova tegola indagata per la scelta del super consigliere

Stampa,p5. Volontari e deputati. Le truppe di Emiliano per sfidare Renzi

Stampa,p5. MARCELLO SORGI. Il centrosinistra e quell’eterna propensione autolesionista

Stampa,p15. “Ci avete rubato il futuro”. L’accusa del giovane suicida. Udine, trentenne si toglie la vita. I genitori pubblicano la sua lettera

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Non lascia. Raddoppia. La sindaca resiste, rilancia e delira parlando di 91 problemi risolti per la Capitale, ma i pm la indagano un’altra volta: per la nomina di Romeo (quello della polizza)

IL TEMPO.p3. Marra, chat sospette e quei rapporti coi costruttori. Tutto ha inizio con una indagine sull’imprenditore Scarpellini. Poi la nomina di Renato, fratello dell’alto dirigente del Campidoglio.

IL TEMPO,p4. Raggi raddoppia. Le bufale. Sindaco in estasi: macche’ 43, ho fatto altre 48 cose buone. Ma sono progetti vecchi, annunci e normale amministrazione

IL TEMPO,p5. Sgarbi-Grillo, scintille su Virginia. Il critico: il comico mi ha detto che era una “DEPENSANTE”.

IL TEMPO,p5. Pure a Torino e’ paralisi. Giunta Appendino avanti col freno a mano. In 7 mesi meta’ degli atti firmati da Fassino.

IL TEMPO,p6. Cosi il Campidoglio affonda lo stadio. L’Autorita’ di bacino da’ l’ok al progetto: fate le opere e togliamo il rischio idraulico. Ma il Comune s’impunta: prima la vostra approvazione, poi iniziano i lavori

IL TEMPO,p7. E sulle cubature la trattativa e’ infinita. Ennesimo incontro tecnico tra l’assessore Berdini, la Roma e Parnasi. Si cerca una difficile intesa, ma il tempo stringe: domani nuovo round

IL TEMPO,p7. Via le barriere, ma non subito. Al capo della Polizia Gabrielli il mandato di ripristinare la “normalita’” all’Olimpico. I ministri Minniti e Lotti incontrano i due club della Capitale per avviare la modifica

IL TEMPO,p8. Il Pd nasconde i nomi dei debitori di MPS. Bocciato in commissione l’emendamento sulla pubblicazione della black list. Opposizioni furiose. Salvini: se il decreto resta cosi, circonderemo il Senato

IL TEMPO,p9. Uffici pubblici in un solo spazio. Ecco i funeral building: 4 a Roma. Il piano di razionalizzazione dell’Agenzia del Demanio. Nascono le citta’ della giustizia

IL TEMPO,p10. Tre anni dopo Renzi non sta piu’ sereno. Dal benservito a Letta alla resa alla minoranza. Alla Direzione di lunedi non potra’ imporre il voto subito

IL TEMPO,p10. Gabanelli, tensione nel cda

IL TEMPO,p11. Niente sala per la cerimonia sulle Foibe. A Ostia negata la stanza del consiglio comunale: non e’ un evento istituzionale

IL TEMPO,p13. Il sindaco SERGIO PIROZZI: la mia Amatrice diventera’ Contea. Serve una no tax area per 4 anni.

IL TEMPO,p14. Lasciavano la Asl per giocare alle slot. 18 tra medici, infermieri e dipendenti indagati dalla procura di Cosenza. Denunciate altre 48 persone. Alcuni dottori timbravano e poi andavano a studio

IL TEMPO,p18. Mafia Capitale perde 113 indagati. Il gip dispone l’archiviazione anche dell’ex sindaco Alemanno, Cochi e Lucarelli. Capitolo chiuso per il governatore del Lazio Zingaretti e l’ex braccio destro Venafro

IL TEMPO,p19. Il re delle casseforti non perde il vizio. Stefano Virgili arrestato per. Le cattive compagnie. Insieme a Carminati svuoto’ il caveau della Banca di Roma

Monica Macchioni-Dire