G7, Giacomoni(FI): “L’unico veramente straordinario fu quello del 2009 all’Aquila”

Il sottosegretario Boschi ha dichiarato oggi su Facebook che quello di Taormina sarà un G7 straordinario. “Mi spiace contraddirla, ma l’unico G8 veramente straordinario fu quello del 2009 all’Aquila. Io ho avuto la fortuna di essere al fianco del Presidente Berlusconi quando decise di spostarlo dalla Maddalena all’Aquila, sostenendo che i grandi della terra non […]

Il sottosegretario Boschi ha dichiarato oggi su Facebook che quello di Taormina sarà un G7 straordinario.

“Mi spiace contraddirla, ma l’unico G8 veramente straordinario fu quello del 2009 all’Aquila. Io ho avuto la fortuna di essere al fianco del Presidente Berlusconi quando decise di spostarlo dalla Maddalena all’Aquila, sostenendo che i grandi della terra non potevano essere accolti nel lusso di una cornice bellissima, come la Maddalena, mentre migliaia di nostri concittadini vivevano nelle tende a causa del terremoto”. Lo scrive su Facebook Sestino Giacomoni, membro dell’Ufficio di presidenza di Forza Italia e Segretario della Conferenza dei coordinatori regionali.

“Da questa sensibilità del Presidente Berlusconi – aggiunge Giacomoni – nacque l’intuizione di ospitare i grandi all’Aquila, nella caserma della guardia di finanza, senza lussi ed onori, ma in sicurezza e vicino alla città ferita. Quello sì fu un gran lavoro di squadra, della stessa squadra che affrontò in pochi mesi con successo l’emergenza abitativa causata dal terremoto. Oggi non può dirsi certo la stessa cosa. I grandi si riuniscono a Taormina, senza prestare alcuna attenzione ai terremotati del centro Italia“.