Regno Unito: attentato a Manchester, 22 morti e almeno 50 feriti

Attentato a Manchester ,  22 morti e circa 50 feriti.  L’incidente è avvenuto al termine del concerto della cantante statunitense Ariana Grande al Manchester Arena. L’attacco è stato effettuato da un solo uomo, che è morto nell’attentato. Lo ha dichiarato il capo della polizia di Manchester, Ian Hopkins.  L’adiacente stazione di Manchester Victoria è stata chiusa […]

Attentato a Manchester ,  22 morti e circa 50 feriti.  L’incidente è avvenuto al termine del concerto della cantante statunitense Ariana Grande al Manchester Arena. L’attacco è stato effettuato da un solo uomo, che è morto nell’attentato. Lo ha dichiarato il capo della polizia di Manchester, Ian Hopkins.  L’adiacente stazione di Manchester Victoria è stata chiusa e tutti i treni sono stati cancellati.

Fra il pubblico c’erano moltissimi giovani e giovanissimi.  La struttura ha fatto sapere però che lo scoppio è avvenuto all’esterno. A causare l’esplosione potrebbe essere stato un ordigno con schegge, perché alcuni volontari paramedici che hanno prestato i primi soccorsi riferiscono alla Bbc di avere dovuto curare casi simili a “ferite da shrapnel”.