Egitto: strage di cristiani copti, almeno 35 vittime e numerosi feriti

Strage di pellegrini cristiani copti a Menyah, a 250 Km a sud dal Cairo, in Egitto: sono almeno 35 le vittime dell’agguato e 27 i feriti. Ma il bilancio è in continuo aggiornamento. Secondo i media egiziani, inoltre, tra le vittime ci sarebbero numerosi bambini. Secondo questa ricostruzione, l’imboscata e’ stata tesa questa mattina in […]

Strage di pellegrini cristiani copti a Menyah, a 250 Km a sud dal Cairo, in Egitto: sono almeno 35 le vittime dell’agguato e 27 i feriti. Ma il bilancio è in continuo aggiornamento. Secondo i media egiziani, inoltre, tra le vittime ci sarebbero numerosi bambini.

Secondo questa ricostruzione, l’imboscata e’ stata tesa questa mattina in una zona orientale del governatorato di El Minya. Il pullman trasportava i pellegrini al monastero di San Samuele. Secondo il portavoce, a condurre l’agguato sono stati uomini armati giunti a bordo di due automobili. Secondo i testimoni, durante l’attacco alcuni membri del commando erano impegnati nel riprendere la strage. Al momento non è arrivata alcuna rivendicazione.