L’Aquila: consegnati lavori nuova seggiovia Fontari a Campo Imperatore

“Scontiamo un ritardo lunghissimo e per certi aspetti inspiegabile, almeno per quella che è la mia conoscenza dell’amministrazione – ha dichiarato il sindaco Biondi – L’affidamento di oggi non significa che i lavori saranno completati l’8 dicembre, anche se è auspicabile che siano terminati in tempo per non compromettere la stagione invernale. La prima cosa che […]

“Scontiamo un ritardo lunghissimo e per certi aspetti inspiegabile, almeno per quella che è la mia conoscenza dell’amministrazione – ha dichiarato il sindaco Biondi – L’affidamento di oggi non significa che i lavori saranno completati l’8 dicembre, anche se è auspicabile che siano terminati in tempo per non compromettere la stagione invernale. La prima cosa che ho fatto la mattina del 27 giugno mattina, subito dopo le elezioni, è stato convocare i vertici del Centro turistico per comunicare che l’avvio dei lavori era una priorità assoluta”.

“Speriamo – ha concluso il sindaco dell’Aquila –  che adesso non ci siano intoppi, di nessun tipo, e che le condizioni meteo consentano lo svolgimento dell’intervento. Chiedo alla ditta incaricata di avere, compatibilmente con le altre commesse, un occhio di riguardo per quest’opera: il Gran Sasso è da sempre la montagna degli aquilani, che nutrono per essa un affetto particolare e in più è un veicolo molto importante per il turismo e l’economia del nostro territorio. Il cronoprogramma, infatti, prevede la riconsegna dei lavori finiti in 180 giorni, ma chiedo di comprimere i tempi”.