Red Bull Cliff Diving: Il tuffo di De Rose nel Gargano

La Road to Polignano, il viaggio da Nord a Sud di Alessandro De Rose verso l’unica imperdibile tappa italiana della Red Bull Cliff Diving World Series, volge al termine. Mentre a Polignano a Mare (BA) fervono i preparativi per l’evento più adrenalinico dell’estate, in programma sabato 22 e domenica 23 luglio, Alessandro si è tuffato […]

La Road to Polignano, il viaggio da Nord a Sud di Alessandro De Rose verso l’unica imperdibile tappa italiana della Red Bull Cliff Diving World Series, volge al termine.

Mentre a Polignano a Mare (BA) fervono i preparativi per l’evento più adrenalinico dell’estate, in programma sabato 22 e domenica 23 luglio, Alessandro si è tuffato dalla Grotta dei Pipistrelli nel Gargano, un angolo di Paradiso che deve però il suo nome alla presenza di molti pipistrelli, a pochi metri dalla splendida spiaggia di Vignanotica e a qualche chilometro da Vieste.

L’ultima tappa della Road to Polignano costituisce per Alessandro anche l’ultima occasione di esercitare il tuffo in maniera completa prima di salire sulla piattaforma di Polignano per contendersi il podio con gli atleti dell’élite mondiale del cliff diving: “Con la Road to Polignano ho avuto il privilegio di esercitare i tuffi da grandi altezze in location davvero stupende che non conoscevo. Ora che la tappa è alle porte, sono davvero molto emozionato. Non nego di essere anche un po’ nervoso, perché so che le aspettative del pubblico italiano su di me sono davvero molto alte, in quanto unico azzurro in gara. Ma sono anche certo che comunque andrà la gara, non mi mancherà il loro supporto e il loro affetto. La tappa di Polignano ha per me un significato speciale e ci tengo moltissimo, perché sono nella mia Italia, nel mio Sud. Il mio primo obiettivo è di fare bene e di essere soddisfatto della performance. Poi certo…il mio sogno è quello di salire sul podio: sarebbe la mia prima volta e se avvenisse qui, la soddisfazione sarebbe ancora più grande ed emozionante!”

Dopo il Castello di Duino vicino a Trieste, le scogliere di Porto Venere, il paesaggio paradisiaco del Canyon Park di Bagni di Lucca, il leggendario Fiordo di Furore e il Gargano, Alessandro e tutti gli atleti e le atlete della Red Bull Cliff Diving World Series sono pronti a incantare il pubblico diPolignano a Mare con incredibili performance per l’imperdibile unica tappa italiana…Stay Tuned!

La gara di Polignano sarà trasmessa in live streaming domenica a partire dalle ore 15:45 su Red Bull TV* con la conduzione di David Boudia, tuffatore statunitense vincitore dell’Oro da 10 metri alle Olimpiadi di Londra 2012, su www.redbullcliffdiving.com,  sulla pagina FB del Red Bull Cliff Diving.

Aggiornamenti sulla gara anche su RDS 100% Grandi Successi, media partner dell’evento, con i collegamenti di Claudio Guerrini che commenterà la gara insieme allo speaker Zoran Filicic.

Nel pomeriggio di domenica sarà possibile seguire la diretta del round finale anche su Rai Sport (canale 57 del DDT) a partire dalle ore 16.25 con la telecronaca del giornalista Renato Piccoli della sede Rai di Bari e il commento tecnico di Tommaso Marconi, ex tuffatore olimpico e vincitore insieme al fratello Nicola di tre medaglie ai Campionati Europei nei tuffi sincro dal trampolino dei 3 mt.