ILVA. La lotta dei lavoratori ci riguarda tutti

“La lotta dei lavoratori ci riguarda tutti. La protesta dei lavoratori spinge il ministro Calenda a dichiarare irricevibile il piano Mittal che voleva 4000 esuberi e 10000 lavoratori con il jobs act decurtando salario e diritti. Anche a Piombino la questione e’ ancora aperta e sono necessarie risposte sul futuro che tutelino il lavoro, i […]

“La lotta dei lavoratori ci riguarda tutti. La protesta dei lavoratori spinge il ministro Calenda a dichiarare irricevibile il piano Mittal che voleva 4000 esuberi e 10000 lavoratori con il jobs act decurtando salario e diritti.
Anche a Piombino la questione e’ ancora aperta e sono necessarie risposte sul futuro che tutelino il lavoro, i diritti e l’ambiente”. Lo scrive su facebook Enrico Rossi (Mdp), presidente della Regione Toscana.