GSSI: workshop “Futuro dell’astronomia e delle onde gravitazionali”

Si terrà a L’Aquila dal 29 novembre al 1 dicembre il workshop GW170817 che riunirà la comunità scientifica italiana di “cacciatori” di onde gravitazionali e ricercatori nel campo dell’astronomia multimessaggero presso il Gran Sasso Science Institute. GW170817 è la sigla riferita alla prima osservazione delle onde gravitazionali da un sistema binario di stelle di neutroni […]

Si terrà a L’Aquila dal 29 novembre al 1 dicembre il workshop GW170817 che riunirà la comunità scientifica italiana di “cacciatori” di onde gravitazionali e ricercatori nel campo dell’astronomia multimessaggero presso il Gran Sasso Science Institute.

GW170817 è la sigla riferita alla prima osservazione delle onde gravitazionali da un sistema binario di stelle di neutroni ottenuta il 17 agosto del 2017 grazie alla rete di rivelatori Advanced Virgo e LIGO. Questo fu il primo transitorio astrofisico osservato con entrambe le onde gravitazionali e la luce. La comunità italiana ha svolto un ruolo chiave con l’interferometro Virgo e la campagna di osservazione elettromagnetica a più lunghezze d’onda eseguita da strutture terrestri e spaziali. Il workshop vuole riunire la comunità italiana per discutere i risultati scientifici e le prospettive scientifiche per i prossimi anni.