Morto il regista Vittorio Taviani

E’ morto Vittorio Taviani, regista che ha fatto con il fratello Paolo grande il cinema italiano, come Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77), La Notte di San Lorenzo, Caos e Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino). Vittorio Taviani è mancato nella notte a Roma tra sabato 14 e domenica 15 aprile. Nato […]

E’ morto Vittorio Taviani, regista che ha fatto con il fratello Paolo grande il cinema italiano, come Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77), La Notte di San Lorenzo, Caos e Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino).
Vittorio Taviani è mancato nella notte a Roma tra sabato 14 e domenica 15 aprile. Nato a San Miniato, in provincia di Pisa, era malato da tempo. Per volontà della famiglia non ci saranno né la camera ardente né i funerali e il suo corpo sarà cremato in forma privata.

“La scomparsa di Vittorio Taviani costituisce un grave lutto per il cinema e la cultura italiana, che perdono un indiscusso e amato protagonista. Il fecondo sodalizio, umano e artistico, con il fratello Paolo ha prodotto capolavori indimenticabili, nei quali la cifra stilistica, di estrema raffinatezza e di alta poesia, si è sempre coniugata con un forte sentimento di  passione civile”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricorda il regista scomparso a Roma.