Un parterre di giuristi per libro di Mantini su magistratura ed Europa

Il libro di Pierluigi Mantini ” La nuova giustizia amministrativa”( Giuffre, 2018) è l’occasione per un incontro pubblico tra autorevoli giuristi e vertici di istituzioni che si terrà domani, alle 17,30, promosso dall’ Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, in piazza Verdi 6 a Roma, sul tema “Il giudice amministrativo come giudice europeo”. […]

Il libro di Pierluigi Mantini ” La nuova giustizia amministrativa”( Giuffre, 2018) è l’occasione per un incontro pubblico tra autorevoli giuristi e vertici di istituzioni che si terrà domani, alle 17,30, promosso dall’ Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato, in piazza Verdi 6 a Roma, sul tema “Il giudice amministrativo come giudice europeo”.
Oltre l’Autore ed il padrone di casa prof. Giovanni Pitruzzella, attuale presidente dell’Antitrust e futuro Avvocato generale presso la Corte europea di giustizia, sara’ presente il presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajno, uno dei nomi più autorevoli che circolano come possibile presidente del Consiglio di un esecutivo istituzionale in caso di fallimento del mandato esplorativo affidato alla presidente del Senato, Casellati.
Saranno relatori anche Filippo Patroni Griffi, presidente aggiunto del Consiglio di Stato, che ha scritto la presentazione del libro di Mantini, Giancarlo Montedoro, consigliere giuridico del Presidente della Repubblica, ed il prof.Giuseppe Conte, ordinario di diritto civile nell’università di Firenze indicato, nelle scorse settimane, come ministro ” in pectore ” della Semplificazione amministrativa e del merito, tra i tecnici di governo del Movimento 5 Stelle.
Nel suo libro Mantini definisce l’evoluzione della giustizia amministrativa “una storia di successo nel panorama istituzionale italiano ed europeo” che deve essere aperta ai cambiamenti utili e alle riforme.
Il dibattito si annuncia di sicuro interesse per la qualità dei relatori e il rilievo dei temi.