Istituzione Sinfonica Abruzzese piange la morte di Lucio Paolucci

“L’Istituzione Sinfonica Abruzzese piange la morte del proprio dipendente Lucio Paolucci. Uomo di grande professionalità. Sempre disponibile per ogni evenienza del “suo” Ente. La sua ecletticità e sensibilità umana gli hanno fatto conquistare grandi simpatie e apprezzamenti. In questo senso rimane in noi un vuoto incolmabile. Alla sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze”, […]

“L’Istituzione Sinfonica Abruzzese piange la morte del proprio dipendente Lucio Paolucci. Uomo di grande professionalità. Sempre disponibile per ogni evenienza del “suo” Ente. La sua ecletticità e sensibilità umana gli hanno fatto conquistare grandi simpatie e apprezzamenti. In questo senso rimane in noi un vuoto incolmabile.
Alla sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze”, così dichiara il Presidente ISA Antonio Centi.

“L’ho sempre considerato parte integrante dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese- aggiunge il Direttore Artistico, Ettore Pellegrino- un ingranaggio fondamentale perché l’ente funzionasse a dovere. Amico e uomo leale da oltre venticinque anni, la cui dignità e dedizione è stata fondamentale verso questa Istituzione”.