Ambiente: italiani popolo più ecologista d’Europa

In materia di ecologia gli italiani sono i piu’ consapevoli d’Europa. E’ quanto emerge dalla presentazione dell’anteprima digitale del “Rapporto Coop 2018” questa mattina a Milano, uno studio che e’ parte integrante di Italiani.coop, il portale di ricerca e analisi sulla vita quotidiana degli italiani curato dall’Ufficio Studi Coop e consultabile all’indirizzo www.italiani.coop). Stando allo […]

In materia di ecologia gli italiani sono i piu’ consapevoli d’Europa. E’ quanto emerge dalla presentazione dell’anteprima digitale del “Rapporto Coop 2018” questa mattina a Milano, uno studio che e’ parte integrante di Italiani.coop, il portale di ricerca e analisi sulla vita quotidiana degli italiani curato dall’Ufficio Studi Coop e consultabile all’indirizzo www.italiani.coop). Stando allo studio, nove italiani su 10 ritengono che vivere in un ambiente salubre sia una condizione fondamentale per conseguire una elevata qualita’ della vita. Se in Italia la percentuale degli “ecologisti” e’ quindi del 90%, in Francia corrisponde all’83% e solo al 72% in Germania). Il trend “verde” dell’opinione pubblica italiana si traduce nel carrello della spesa, dove compare la preferenza per il meno plastica (+14), il biodegradabile (+6%). Persino laddove, come nel caso dei detergenti domestici il mercato annaspa (-0,8%), le scelte green fanno segnare una crescita a valore dell’8,8%. Prodotti ecologici e responsabili hanno raggiunto nel primo semestre 2018 quota 2 mld di euro nelle vendite in Italia (contro i 3,6 mld di tutto il 2017). Spostandosi sul mercato dell’auto, e’ proprio la vettura ibrida a catturare sempre di piu’ le preferenze degli automobilisti italiani (nel 2017 il 71% di vendite in piu’).