Pensioni, Salvini: “Quota 100 ma a 62 anni”

“Quota 100 con 64 anni? No, è assolutamente troppo alto. Io ho chiesto al massimo 62″. Lo precisa il ministro dell’Interno Matteo Salvini, durante la puntata di Porta a porta. “Se pensano di fermarmi dandomi del sequestratore o bloccandomi il conto corrente si sbagliano, io vado avanti anche col portafoglio vuoto e il cervello pieno” […]

“Quota 100 con 64 anni? No, è assolutamente troppo alto. Io ho chiesto al massimo 62″. Lo precisa il ministro dell’Interno Matteo Salvini, durante la puntata di Porta a porta.

“Se pensano di fermarmi dandomi del sequestratore o bloccandomi il conto corrente si sbagliano, io vado avanti anche col portafoglio vuoto e il cervello pieno” dice ancora Salvini.

“Ogni spesa della Lega è documentata e certificata dal 2013 e non ci sono soldi all’estero e non ci sono investimenti strani. I soldi non ci sono ne’ in Italia ne’ in Lussemburgo. E’ tutto certificato”.

“Belsito dice di aver lasciato 40 milioni? Non mi fido di chi è stato condannato a qualche anno. Non so quanto c’era in cassa nel 2013 quando sono diventato segretario, ma tutto, ogni spesa, è documentata. Siamo nati senza una lira- conclude- andremo avanti lo stesso”.