Manovra. Di Maio: “Ci sarà il taglio ai fondi editoria”

In manovra il M5s vuole introdurre “i tagli all’editoria, e’ un obiettivo che porteremo in Parlamento il taglio ai fondi per i giornali”. Lo sottolinea il vice premier Luigi Di Maio in diretta Facebook, osservando che i giornali devono stare sul mercato: “Se venderanno avranno i soldi per pagare gli stipendi ai giornalisti, se non […]

In manovra il M5s vuole introdurre “i tagli all’editoria, e’ un obiettivo che porteremo in Parlamento il taglio ai fondi per i giornali”. Lo sottolinea il vice premier Luigi Di Maio in diretta Facebook, osservando che i giornali devono stare sul mercato: “Se venderanno avranno i soldi per pagare gli stipendi ai giornalisti, se non venderanno vuole dire che non hanno piu’ appeal”. Piuttosto per il ministro bisogna “far nascere nuovi giornali” e sostenere “quelli locali”.