Ricostruzione. Pezzopane (Pd): “Vacca esca da mondo dei sogni”

“Mi piacerebbe molto sapere in che mondo vive il sottosegretario grillino Gianluca Vacca. Forse in quello dei sogni a 5 stelle. Le sue rassicurazioni – ‘la ricostruzione non rischia la paralisi’ – sarebbero esilaranti, se non si trattasse di una tragedia che colpisce la carne viva di migliaia di persone, aziende e istituzioni locali. Vorrei […]

“Mi piacerebbe molto sapere in che mondo vive il sottosegretario grillino Gianluca Vacca. Forse in quello dei sogni a 5 stelle. Le sue rassicurazioni – ‘la ricostruzione non rischia la paralisi’ – sarebbero esilaranti, se non si trattasse di una tragedia che colpisce la carne viva di migliaia di persone, aziende e istituzioni locali. Vorrei ricordare all’unico esponente del governo M5s-Lega abruzzese che la ricostruzione è già bloccata e non lo dice la solita parlamentare Pd che il sottosegretario non ha mai avuto il garbo ed il rispetto di incontrare con tutti i parlamentari abruzzesi per condividere problemi e soluzioni, ma lo gridano tutti i sindaci oggi riuniti a Fossa sfiancati dal nulla del governo, la protezione civile, i sindacati, gli imprenditori, le associazioni e la Regione che assieme al sindaco dell’Aquila ha chiesto più volte un confronto col governo senza ricevere risposta.

Così Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

“Ecco allora – aggiunge la deputata Dem – un mio buon consiglio per Vacca: la smetta con la propaganda, che è già una triste peculiarità delle campagne elettorali, e dal governo del Paese si rimbocchi le maniche, cominciando con il mantenere tutte le promesse tradite. Non so se si è accorto che la legge di bilancio approvata dal governo di cui è sottosegretario, ha ignorato il terremoto del 2009 e quindi non c’è nulla di quanto promesso in campagna elettorale. Qui non c’è più tempo da perdere. La situazione è gravissima e non ha precedenti nei lunghi e pur difficili anni che abbiamo alle spalle”.