Strasburgo, Procura: presunto attentatore condannato già 27 volte

Il procuratore di Parigi Remy Heitz, nel corso di una conferenza stampa all’indomani della sparatoria al mercatino di Natale a Strasburgo, ha riferito che: il presunto attentatore di Strasburgo era stato condannato già 27 volte per reati commessi in Francia, Germania e Svizzera. Secondo gli inquirenti, il sospetto è stato identificato come Chérif Chekatt, 29 […]

Il procuratore di Parigi Remy Heitz, nel corso di una conferenza stampa all’indomani della sparatoria al mercatino di Natale a Strasburgo, ha riferito che: il presunto attentatore di Strasburgo era stato condannato già 27 volte per reati commessi in Francia, Germania e Svizzera.

Secondo gli inquirenti, il sospetto è stato identificato come Chérif Chekatt, 29 anni, già segnalato con il “fichè S” per “radicalizzazione“. Heitz ha detto che testimoni hanno udito l’attentatore urlare “Allah akbar” mentre faceva fuoco. Perquisizioni dei luoghi frequentati dal sospetto sarebbero in corso.