Yemen. Jebreal,(giornalista): “È la crisi perfetta per i jihadisti”

“L’Europa sta guardando allo Yemen come se fosse una crisi umanitaria e basta, invece e’ molto legata alla sicurezza internazionale”: lo ha detto oggi la giornalista israeliana Rula Jebreal, a margine di un incontro al Parlamento europeo di Bruxelles sul conflitto nel Paese della Penisola arabica. “Lo Yemen e’ stato per molti anni la piattaforma […]

“L’Europa sta guardando allo Yemen come se fosse una crisi umanitaria e basta, invece e’ molto legata alla sicurezza internazionale”: lo ha detto oggi la giornalista israeliana Rula Jebreal, a margine di un incontro al Parlamento europeo di Bruxelles sul conflitto nel Paese della Penisola arabica. “Lo Yemen e’ stato per molti anni la piattaforma per Al-Qaida e un Paese devastato, povero, con una crisi umanitaria straordinaria e’ una piattaforma perfetta per i jihadisti per reclutare, radicalizzare e sfruttare una situazione terribile” ha sottolineato Jebreal. “L’Europa deve intervenire presto” ha continuato la giornalista: “Bisogna mettere pressione sui sauditi e gli houthi per trovare un accordo politico e finire la guerra. Abbiamo l’obbligo morale di mettere pressione per far finire questa tragedia”.