Io sono Rosa Park, 21 marzo proiezione

Sono tutti Rosa Parks i 12 ragazzi e ragazze di #ItalianiSenzaCittadinanza protagonisti di Io sono Rosa Parks. Lei nel 1955 rifiutò di cedere il sedile a un bianco. Loro, oggi, rifiutano di scendere dall’autobus Italia anche in un momento difficile come questo. In occasione della Giornata Mondiale contro il razzismo, 21 marzo 2019, Librerie Feltrinelli […]

Sono tutti Rosa Parks i 12 ragazzi e ragazze di #ItalianiSenzaCittadinanza protagonisti di Io sono Rosa Parks. Lei nel 1955 rifiutò di cedere il sedile a un bianco. Loro, oggi, rifiutano di scendere dall’autobus Italia anche in un momento difficile come questo. In occasione della Giornata Mondiale contro il razzismo, 21 marzo 2019, Librerie Feltrinelli e l’Associazione Il Razzismo è una brutta storia presentano in 15 città il cortometraggio, vincitore del premio MigrArti alla 75esima mostra internazionale del cinema di Venezia, con interventi e testimonianze di ragazze e/o ragazzi del movimento e altri ospiti.

Il cortometraggio del regista Alessandro Garilli è prodotto da Angelika Vision con il sostegno di Mibact e bando MigrArti, in collaborazione con Arising Africans, Italiani senza Cittadinanza e Centro Mondinsieme.

CALENDARIO – giovedì 21 marzo 2019

Milano – laFeltrinelli Piazza Duomo – ore 18.30
con l’attivista del movimento Italiani Senza Cittadinanza e attrice nel cortometraggio Hilda Ramirez, il regista del film Per Un Figlio Suranga Katugampala, e attivist* dell’associazione Cambio Passo

Roma – laFeltrinelli Colonna – ore 18
con le attiviste del movimento Italiani Senza Cittadinanza e attrici nel cortometraggio Benedicta Djumpah, Paula Baudet Vivanco Dulcineida D. Gomes, Sonny Sampson Olumati e Omar Neffati, e il produttore e direttore della fotografia Claudio Zamarion e Paolo Masini della Fondazione MigrArti

Napoli – laFeltrinelli Santa Caterina a Chiaia – – ore 18.30
con l’attivista del movimento Italiani Senza Cittadinanza Fatima Edith Maiga e la testimone Dembele Aminata, Fatou Diako presidente dell’associazione HAMEF, e responsabile immigrazione DeMa, Bagya D. Lankapura, regista di seconda generazione

Bologna – laFeltrinelli piazza Ravegnana – ore 18
con l’attivista del movimento Italiani Senza Cittadinanza e attrice nel cortometraggio Marwa Mahmoud e l’attivista e studentessa Insaff Dimassi

Verona – laFeltrinelli Libri e Musica, via Quattro Spade 2 – ore 18.30
con il regista del cortometraggio Io sono Rosa Parks Alessandro Garilli, in collaborazione con Jessica Cugini Addis di Nigrizia e il Festival del Cinema Africano

Palermo – laFeltrinelli, via Cavour 133 – ore 18.30
Con l’attivista Nawres Ghouma del Movimento Italiani Senza Cittadinanza, Claudia Borgia di Non una di meno Palermo, Giuseppe Liparidell’Associazione Itaca e il gruppo 044 di Amnesty International Sicilia

Genova – laFeltrinelli, via Ceccardi, 16 – ore 18.30
con l’attivista Yasmeen Benmahfoud del Movimento Italiani Senza Cittadinanza e Mohamed Kaabour Presidente Coordinamento nazionale nuove generazioni italiane

Torino – laFeltrinelli Express, Stazione Porta Nuova – ore 18.30

interviene l’attivista del movimento Italiani Senza Cittadinanza Xavier Palma e Diego Montemagno di ACMOS

Padova – laFeltrinelli, Via S. Francesco, 7 – ore 18
interviene l’attrice del cortometraggio Io sono Rosa Parks Angela Abasimi e Daniela Di Nora dell’Associazione Xena

Bari – laFeltrinelli, Via Melo 119 – ore 18
Interviene Sabrine Aouni autrice del libro “Mi chiamo Sabrine” e attivista del movimento Italiani Senza Cittadinanza e Orazio Nobile

Firenze – laFeltrinelli Red Piazza Repubblica 26 – ore 18.30
con l’attivista Arber Agalliu Aga degli Italiani Senza Cittadinanza, il Giurista di ASGI e attivista di Amnesty Internarional Firenze Eugenio Alfano e l’attivista dell’associazione I Participate Anabely Yajajra Canari Tueros

Terni – laFeltrinelli Point, Via Cesare Battisti, 9 – ore 18.30
con gli attivisti Hamid Elkajjyouy del movimento Italiani Senza cittadinanza, Pierangelo Cenci di Amnesty International Terni e Associazione Il Pettirosso e Jonas contro Golia

Pescara – laFeltrinelli, Via Milano, angolo via Trento – ore 18.30
con Giacomo Labricciosa di Amnesty International Pescara e Benedetta La Penna di Rete Oltre il Ponte

Catania – laFeltrinelli Libri e Musica, via Etnea 285 – ore 18.30
Con la Rete Antirazzista Catanese, Africa Unita, e Borderline Sicilia Onlus

Lecce – laFeltrinelli, via Templari 9 – ore 17

con la Giornalista Ilaria Marinaci

Messina – laFeltrinelli Point, Via Ghibellina 32

Ore 11 proiezione per le scuole al Liceo Farina con interventi di Orazio Grimaldi referente volontari Emergency Messina e Miriam Signorino Referente volontari universitari Emergency Messina

Ore 19 Proiezione alle Feltrinelli Point

La Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale (International Day for the Elimination of Racial Discrimination) è una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1966 che si osserva ogni anno il 21 marzo. La data è stata scelta in ricordo del massacro di Sharpeville del 1960, la giornata più sanguinosa dell’apartheid in Sudafrica: 300 poliziotti bianchi uccisero 69 manifestanti che protestavano contro l’Urban Areas Act che imponeva ai sudafricani neri di esibire uno speciale permesso se venivano fermati nelle aree riservate ai bianchi.