Xi Jinping a Roma: “Auspico confronto su diritti umani”

“Auspico che nel dialogo tra Ue e Cina sui diritti umani che si svolgerà a Bruxelles, dopo quello di Pechino dello scorso luglio, si possa proseguire su un confronto costruttivo”, ha detto il presidente Mattarella. Il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping, al termine dell’incontro col presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha parlato di […]

“Auspico che nel dialogo tra Ue e Cina sui diritti umani che si svolgerà a Bruxelles, dopo quello di Pechino dello scorso luglio, si possa proseguire su un confronto costruttivo”, ha detto il presidente Mattarella.

Il presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping, al termine dell’incontro col presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha parlato di “sguardo strategico e lungimirante” nelle relazioni italo-cinesi che porti “al rafforzamento del partenariato” e ad “approfondire la fiducia politica e il coordinamento delle idee attraverso scambi e informazione“.

Il presidente cinese ha invitato Mattarella per “un’altra visita di Stato in Cina“. Obiettivo,  ha spiegato, è “rafforzare le sinergie tra le rispettive strategie di sviluppo nei settori infrastrutturali, portuali e logistici, nonché dei trasporti marittimi. Vogliamo costruire progetti seri e qualificati lungo la via della Seta, vogliamo aumentare scambi e investimenti nei due sensi”.

“Ringrazio il presidente per l’accurata e squisita accoglienza: nonostante la distanza geografica, i due popoli nutrono da sempre una profonda amicizia”, ha detto ancora Xi Jinping.