Torna il 12 maggio la Giornata Nazionale “Chiese Aperte”. Le chiese d’Abruzzo

La prossima domenica 12 maggio 2019 torna la XXV Giornata Nazionale “Chiese Aperte”, iniziativa promossa da Archeoclub d’Italia con il patrocinio della CEI, che mira a far conoscere e rendere fruibili, almeno per un giorno, alcuni luoghi sacri solitamente preclusi alla visita o poco conosciuti. Le Sedi locali della Regione Abruzzo che hanno aderito sono […]

La prossima domenica 12 maggio 2019 torna la XXV Giornata Nazionale “Chiese Aperte”, iniziativa promossa da Archeoclub d’Italia con il patrocinio della CEI, che mira a far conoscere e rendere fruibili, almeno per un giorno, alcuni luoghi sacri solitamente preclusi alla visita o poco conosciuti.
Le Sedi locali della Regione Abruzzo che hanno aderito sono quelle dell’Aquila, di Pescara, della Marsica e di Sulmona, nonché le Delegazioni di Farindola (PE) e Pescosansonesco (PE).
Grazie ai volontari dell’Archeoclub aquilano sarà possibile visitare, alle ore 10:00, 11:00 e 12:00, la chiesa di S. Maria ad Cryptas nel comune di Fossa (AQ), mentre dalle 16:00 alle 17:30 l’appuntamento è presso la chiesa di S. Maria del Suffragio in piazza Duomo all’Aquila (info: www.facebook.com/events/377990272802999/).
Appuntamento doppio per l’Archeoclub di Pescara: sabato 11 e domenica 12 i soci della sede pescarese guideranno i visitatori nella chiesa di S. Maria del Lago a Moscufo (PE) dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30 (info: www.facebook.com/events/303057303960091).
L’Archeoclub della Marsica accoglierà i visitatori nella chiesa di S. Maria in Valle Porclaneta a Rosciolo dei Marsi (AQ) dalle 10:00 alle 13:00 e nella chiesa di S. Maria delle Grazie a Luco dei Marsi (AQ) dalle 15:00 alle 18:00 (info: https://is.gd/rZU2N9).
A Sulmona la Sede locale illustrerà ai visitatori la chiesa di Maria SS.ma Incoronata la mattina dalle 10:30 alle 12:30 e nel pomeriggio, dalle 17:00 alle 19:00, la chiesa di S. Nicola di Bari a Pettorano sul Gizio (AQ).
Infine, le due Delegazioni della provincia di Pescara: quella di Farindola aprirà le chiese di S. Nicola Vescovo e di S. Cesidio Martire dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30 (info: www.facebook.com/events/2226251977703862/), mentre quella di Pescosansonesco riproporrà una visita itinerante con accompagnamento musicale, formula che è stata molto apprezzata lo scorso anno; “Monumenti e Musiche nella Terra Sansonesca”, questo il titolo dell’iniziativa (info: www.facebook.com/events/318574032169502/), che prevede dalle 09:00 alle 10:00 la visita della chiesa di S. Maria di Costantinopoli a Corvara (PE) e dalle 10:30 alle 12:00 l’apertura della chiesa di S. Maria Assunta in località Ambrosiana di Pescosansonesco Nuovo, con il concerto “Il liuto nel Medioevo – Parte I”, a cura del Maestro Manuel Virtù. Nel pomeriggio, ritrovo in contrada S. Rocco di Pescosansonesco Vecchio per visita guidata presso la chiesa di S. Nicola dalle ore 15:00 alle 16:00 con concerto “Il liuto nel Medioevo – Parte II”; dalle 16:30 alle 17:30 la visita prosegue con la chiesa di S. Rocco ed il concerto finale “La musica tra Rinascimento Italiano e l’età Barocca”.