Maltempo: bufera sulla costa adriatica, Pescara in ginocchio

La perturbazione atlantica proveniente dalla Spagna, con il suo carico di aria fresca e instabile, ha  attraversato con tutta la sua forza la costa adriatica. La furia del temporale ha messo in ginocchio Pescara. Una pioggia intensa preceduta da una grandinata  eccezionale violentissima ha provocato enormi disagi ed ingenti danni. Numerose sono state le chiamate […]

La perturbazione atlantica proveniente dalla Spagna, con il suo carico di aria fresca e instabile, ha  attraversato con tutta la sua forza la costa adriatica. La furia del temporale ha messo in ginocchio Pescara. Una pioggia intensa preceduta da una grandinata  eccezionale violentissima ha provocato enormi disagi ed ingenti danni.

Numerose sono state le chiamate dei vigili del fuoco per alberi caduti e allagamenti che non hanno nemmeno risparmiato il parcheggio del pronto soccorso dell’ospedale di Pescara. Si segnalano,  purtroppo,  diciotto feriti.

I refoli instabili raggiungeranno successivamente entro il 12 e il 13 anche al Sud, non prima di una temporanea risalita delle temperature tra l’11 ed il 12 su gran parte della Penisola.