Dalla Chiesa. Commemorato a Palermo generale ucciso 3 settembre del 1982

Otto corone di alloro in ricordo del generale dei carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia in via Isidoro Carini con la moglie, Emanuela Setti Carraro, e l’agente di scorta, Domenico Russo il 3 settembre del 1982. La cerimonia e’ avvenuta nel capoluogo siciliano, sul luogo dell’eccidio. Tra i presenti i figli di Dalla […]

Otto corone di alloro in ricordo del generale dei carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia in via Isidoro Carini con la moglie, Emanuela Setti Carraro, e l’agente di scorta, Domenico Russo il 3 settembre del 1982. La cerimonia e’ avvenuta nel capoluogo siciliano, sul luogo dell’eccidio. Tra i presenti i figli di Dalla Chiesa, Simona, Rita e Nando. A ricordare il generale sono stati anche il sottosegretario all’Interno Luigi Gaetti, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il prefetto Antonella De Miro, il vicepresidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao, e i vertici delle forze dell’ordine.