Siria. Mogherini(Ue): “Necessaria un’alleanza globale anti-Isis”

Massimo impegno verra’ assunto “nel richiedere l’immediata convocazione della coalizione globale anti-Isis”, come conseguenza dell’offensiva militare turca nel nord-est della Siria, e alla luce della “seria minaccia che il ritorno dell’Isis costituisce non solo per l’Unione europea, ma per l’intera regione e la comunita’ internazionale”. Ad affermarlo e’ l’Alto rappresentante per gli Affari esteri e […]

Massimo impegno verra’ assunto “nel richiedere l’immediata convocazione della coalizione globale anti-Isis”, come conseguenza dell’offensiva militare turca nel nord-est della Siria, e alla luce della “seria minaccia che il ritorno dell’Isis costituisce non solo per l’Unione europea, ma per l’intera regione e la comunita’ internazionale”. Ad affermarlo e’ l’Alto rappresentante per gli Affari esteri e la politica di sicurezza europea Federica Mogherini, al termine del Consiglio Ue per gli Affari esteri che si e’ svolto quest’oggi a Lussemburgo. Tutti i ministri degli esteri, ha detto Mogherini, “hanno dato il loro importante contributo” per raggiungere “una posizione comune” sulla questione del conflitto siriano, con “una chiara condanna all’azione militare turca nel nord-est della Siria”. L’Alto rappresentante ha ringraziato tutti i ministri degli esteri Ue per l’impegno dimostrato “nel prendere chiare e dure opposizioni nazionali per quanto riguarda la politica delle esportazioni delle armi in Turchia”. Assicurando che sul tema esiste una “politica comune”, Mogherini ha detto che tale politica sara’ “applicata da ogni Stato membro”. Impegno immediato e’ stato espresso anche nell’affrontare la crisi umanitaria in atto, alla luce “di quanto si e’ potuto accertare in queste ore nella regione nord-est siriana”. Infine, Mogherini ha concluso: “Vogliamo che la Commissione costituzionale per la Siria che si e’ appena costituita tramite le Nazioni Unite possa iniziare immediatamente i propri lavori a Ginevra”, ribadendo il pieno sostegno e supporto delle istituzioni europee al lavoro dell’Onu.