L’Aquila: Il terremoto dell’anima, 26 ottobre 2019

Si terrà sabato  26 ottobre, a L’Aquila, nella sede del Consiglio Regionale d’Abruzzo, il convegno nazionale “Il terremoto dell’anima”. Un evento, promosso dall’Arcidiocesi dell’Aquila in occasione del decimo anniversario del sisma che, il 6 aprile 2009, distrusse il capoluogo d’Abruzzo. L’iniziativa ha come obiettivo l’approfondimento dei risvolti di natura spirituale e psicologica che le catastrofi […]

Si terrà sabato  26 ottobre, a L’Aquila, nella sede del Consiglio Regionale d’Abruzzo, il convegno nazionale “Il terremoto dell’anima”. Un evento, promosso dall’Arcidiocesi dell’Aquila in occasione del decimo anniversario del sisma che, il 6 aprile 2009, distrusse il capoluogo d’Abruzzo.

L’iniziativa ha come obiettivo l’approfondimento dei risvolti di natura spirituale e psicologica che le catastrofi che hanno interessato il centro Italia nel decennio trascorso, hanno prodotto nelle comunità.

Il convegno, patrocinato dalla Regione Abruzzo e dal Comune dell’Aquila, vede come importanti partners la Caritas Italiana e l‘Università degli Studi dell’Aquila. Interverranno, infatti, tra gli altri, il direttore della Caritas nazionale, don Francesco Soddu, e il Magnifico Rettore dell’Università dell’aquila, prof. Edoardo Alesse che terrà una relazione sul tema: “Lo studio e la formazione come rinascita. L’Aquila e la sua Università”.

Il Convegno sarà diviso in due momenti. Durante la mattinata, a partire dalle ore 9, gli interventi dei relatori e, nel pomeriggio, la visita in alcuni luoghi simbolo della città e della ricostruzione come la Basilica di santa Maria di Collemaggio e la Cattedrale di San Massimo dove si alterneranno alcune testimonianze e rappresentanti istituzionali come quella del Segretario Regionale Mibac Abruzzo, arch. Stefano D’Amico.