Terremoto: sospeso traffico ferroviario su linee Lazio e Abruzzo per accertamenti

Dalle 18.40 il traffico ferroviario sulle linee Sulmona-Avezzano, Roccasecca-Avezzano e fra Ceprano e Cassino (linea Roma-Cassino) e’ sospeso, in via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di Rfi a seguito di un scossa di terremoto che ha interessato il territorio fra l’Abruzzo e il Lazio. Sulla linea AV Roma-Napoli, […]

Dalle 18.40 il traffico ferroviario sulle linee Sulmona-Avezzano, Roccasecca-Avezzano e fra Ceprano e Cassino (linea Roma-Cassino) e’ sospeso, in via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di Rfi a seguito di un scossa di terremoto che ha interessato il territorio fra l’Abruzzo e il Lazio. Sulla linea AV Roma-Napoli, per lo stesso motivo, i treni gia’ in viaggio procedono con limitazione di velocita’ fino alla verifica dei tecnici di Rfi. Gli altri convogli percorrono l’itinerario alternativo via Formia. E’ quanto si legge in una nota di Rfi.