Sanità. Oms: “Sigarette elettroniche sono dannose per la salute”

A livello globale, ci sono 1,1 miliardi di fumatori adulti, il 60% dei quali desidera o intende smettere. Molto e’ stato scritto e detto sul potenziale dei sistemi elettronici come le sigarette elettroniche per aiutare i consumatori di tabacco a smettere. Mentre le prove sono ancora inconcludenti, le sigarette elettroniche vengono spesso utilizzate insieme a […]

A livello globale, ci sono 1,1 miliardi di fumatori adulti, il 60% dei quali desidera o intende smettere. Molto e’ stato scritto e detto sul potenziale dei sistemi elettronici come le sigarette elettroniche per aiutare i consumatori di tabacco a smettere. Mentre le prove sono ancora inconcludenti, le sigarette elettroniche vengono spesso utilizzate insieme a uno o piu’ prodotti del tabacco. È quanto rimarca l’Oms in una dichiarazione che evidenzia come i governi che vogliono valutare i potenziali benefici e rischi delle sigarette elettroniche per la propria popolazione dovrebbero considerare quanto segue: 1. “Per quanto riguarda i potenziali effetti sulla salute per i quali stanno crescendo le prove, non ci sono dati sufficienti per comprendere la portata del loro impatto sulla salute poiche’ i dispositivi non sono sul mercato da abbastanza tempo. Soprattutto gli effetti a lungo termine dell’uso di sigarette elettroniche o dell’esposizione sono ancora sconosciuti. 2. Tuttavia, l’evidenza e’ chiara, gli aerosol della maggior parte delle ENDS contengono sostanze chimiche tossiche, compresa la nicotina e sostanze che possono causare il cancro. Gli ENS da soli sono associati ad un aumentato rischio di malattie cardiovascolari e disturbi polmonari e effetti avversi sullo sviluppo del feto durante la gravidanza. Le ENDS sono senza dubbio dannose, devono essere rigorosamente regolamentate e, soprattutto, devono essere tenute alla larga dai bambini. La nicotina crea dipendenza e si trova nella maggior parte delle sigarette elettroniche. Sia i prodotti del tabacco che le sigarette elettroniche comportano rischi per la salute e neppure l’approccio piu’ sicuro e’ quello di consumarli. 3. È particolarmente preoccupante per la salute pubblica che sempre piu’ bambini e adolescenti utilizzino le sigarette elettroniche in alcuni paesi. La maggior parte delle ENDS puo’ essere manipolata dall’utente. Alcuni produttori detengono anche brevetti per manipolare in remoto i dosaggi di nicotina e il rilascio di sostanze tossiche. Inoltre, in alcuni paesi vi e’ un numero crescente di prove secondo cui gli adolescenti che non fumano ma che usano ENDS raddoppiano le loro possibilita’ di iniziare a fumare sigarette piu’ tardi nella vita. L’esposizione di bambini e adolescenti alla nicotina puo’ avere effetti dannosi a lungo termine sullo sviluppo del cervello e portare alla dipendenza da nicotina”.