Coronavirus. Infanzia, l’esperta: “Spiegate senza mentire e giocate con i figli”

Mantenere in casa un clima sereno, accogliere ansie e dare risposte alle domande dei bambini, non lasciarli soli di fronte ai notiziari, giocare e creare con loro ma anche sforzarsi di non alterare eccessivamente la routine. Sono, in sintesi, i consigli per i genitori della scuola dell’infanzia contenuti in un documento che e’ stato elaborato […]

Mantenere in casa un clima sereno, accogliere ansie e dare risposte alle domande dei bambini, non lasciarli soli di fronte ai notiziari, giocare e creare con loro ma anche sforzarsi di non alterare eccessivamente la routine. Sono, in sintesi, i consigli per i genitori della scuola dell’infanzia contenuti in un documento che e’ stato elaborato da Marzia Calvano, dirigente dell’istituto comprensivo ‘Sassuolo 4 ovest’, in collaborazione con Elisa Guerra, coordinatrice pedagogica dei tre plessi dell’infanzia di cui si compone l’istituto. Segue poi un elenco di suggerimenti utili per impiegare il tempo insieme, tra le mura domestiche e all’aperto: passeggiare o pedalare, raccogliere foglie e sassi, impastare, apparecchiare e sparecchiare come farebbero a scuola, creare mondi magici con sciarpe e coperte, ascoltare o inventare storie, guardare qualche bel film d’animazione. “I bambini ci guardano, ci ascoltano anche quando non sembra- scrivono le due educatrici che poi insistono nell’impedire l’esposizione a immagini o notizie eccessivamente aggressive perche’- i bambini tenderebbero, probabilmente, ad introiettare solo un senso di grande timore e ansia. Cercate, invece, di rispondere loro con dolcezza e sincerita’, tranquillizzandoli senza mentire. Spiegate loro qual e’ la situazione e cosa possiamo fare nel nostro piccolo”.