Terremoto: Struttura emergenza, assistiti sono 54.327

Sono 54.327 i terremotati assistiti: 48.137 per il Comune dell’Aquila e 6.190 per gli altri 40 Comuni del cratere sismico. Lo rende noto la Struttura per la gestione dell’emergenza post sisma in Abruzzo. In particolare, nel Comune dell’Aquila – l’unico sul quale è possibile fare in raffronto – il numero degli assistiti è diminuito in una […]

Foto Manuel Romano

Sono 54.327 i terremotati assistiti: 48.137 per il Comune dell’Aquila e 6.190 per gli altri 40 Comuni del cratere sismico. Lo rende noto la Struttura per la gestione dell’emergenza post sisma in Abruzzo. In particolare, nel Comune dell’Aquila – l’unico sul quale è possibile fare in raffronto – il numero degli assistiti è diminuito in una settimana di 188 unità, passando dai 48.325 del 29 giugno ai 48.137 di oggi, così suddivisi: 25.479 beneficiari del contributo di autonoma sistemazione; 18.758 alloggiati tra Progetto C.A.S.E., MAP e affitto; 3.305 in strutture ricettive e 595 nelle caserme. Nei 42 Comuni del cratere che hanno fornito i dati, i 6.190 assistiti – aumentati di 328 unità nell’ultima settimana – sono così suddivisi: 2.860 beneficiano dell’autonoma sistemazione; 226 in affitti concordati con DPC; 3.011 nei MAP (moduli abitativi provvisori); 93 in altre strutture comunali.