In crescita la spesa di Natale: fondamentale il contributo delle quarantenni italiane

Se ques’anno 6 italiani su 10 hanno tagliato la spesa per i regali di Natale, un’indagine firmata CougarItalia.com, il portale dedicato alle donne che cercano relazioni con uomini più giovani di loro, mette in rilievo che, per rendere il Natale ancora una festa in piena regola, le quarantenni italiane hanno speso qualcosa in più dell’anno […]

regalo-di-nataleSe ques’anno 6 italiani su 10 hanno tagliato la spesa per i regali di Natale, un’indagine firmata CougarItalia.com, il portale dedicato alle donne che cercano relazioni con uomini più giovani di loro, mette in rilievo che, per rendere il Natale ancora una festa in piena regola, le quarantenni italiane hanno speso qualcosa in più dell’anno scorso.

Su un campione di 1.000 donne di età compresa tra i 40 e i 49 anni intervistate daCougarItalia.com, il 74% dichiara infatti di avere optato per un livello di spesa superiore a quello dell’anno precedente, il 17% per una spesa in linea con quella del 2013 e solo il 9% per una spesa all’insegna del risparmio rispetto alle scelte del Natale scorso.

Per destreggiarsi tra le vie dello shopping natalizio gli italiani sono stati prudenti e solo il 6% ha aumentato il budget per i doni, preferendo la convenienza alla qualità. Ma le donne no e, soprattutto le quarantenni, non hanno voluto rinunciare alla tradizione magica del Natale e ai regali da scartare. «A fronte del dato generale di un 60% di italiani che quest’anno hanno ridotto le spese natalizie, per le donne Cougar questa percentuale rappresenta appena il 9% dei casi» puntualizza Alex Fantini, fondatore del portale CougarItalia.

Così, se il dato nazionale indica che quest’anno verranno scartati regali natalizi per un valore di 7 miliardi di euro, con una crescita della spesa di 270 milioni rispetto al 2013, secondo l’analisi  è proprio merito delle donne Cougar, che hanno riequilibrato la spesa verso l’alto, soprattutto per quanto riguarda le sorprese tecnologiche, i biglietti di viaggio, l’abbigliamento e gli accessori. Tra i regali preferiti dalle quarantenni nel sondaggio la maggiorparte delle preferenze sono infatti andate ai regali tecnologici con il 37% e ai viaggi con il 28%.

La ricerca, condotta da CougarItalia.com, dimostra che le donne Cougar hanno veramente deciso di festeggiare. Il Natale 2014, dunque, è rosa. Non rinunciando alla tradizione e ai regali, a ravvivare lo spirito di questo Natale sono proprio le Cougar, donne quarantenni determinate, consapevoli di ciò che vogliono, economicamente indipendenti e orgogliose di esserlo, affermate nella loro professione ma anche attente alla cura del proprio aspetto fisico e ai divertimenti.