Scossa forte di magnitudo 5.3. Torna la paura nel Centro Italia

La terra torna a tremare nel Centro Italia. Una nuova scossa di magnitudo 5.3 è stata avvertita questa mattina  alle 10.26. L’epicentro, registrato a una profondità di 9 chilometri, è nei pressi di Amatrice, Capitignano, Campotosto . Lo riferisce l’Ingv. La scossa è stata sentita in Abruzzo, nelle Marche e nel Lazio, anche a Roma. Un risveglio all’insegna […]

La terra torna a tremare nel Centro Italia. Una nuova scossa di magnitudo 5.3 è stata avvertita questa mattina  alle 10.26. L’epicentro, registrato a una profondità di 9 chilometri, è nei pressi di Amatrice, Capitignano, Campotosto . Lo riferisce l’Ingv.

La scossa è stata sentita in Abruzzo, nelle Marche e nel Lazio, anche a Roma.

Un risveglio all’insegna della paura per le popolazioni e questa volta sono stati in tanti ad accorgersene.

C’è chi è sceso in strada, dopo aver sentito un leggero boato, nonostante le condizioni meteo avverse.

“Ci sono diverse segnalazioni ma nessuna richiesta di soccorso”. Lo ha detto il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, a RaiNews24. “E’ bene – ha aggiunto – fare tutte le verifiche. Ci stiamo lavorando, stiamo parlando coi sindaci e verificando tutte le situazioni puntuali”

“Non ci attendiamo peggioramenti in strutture già ampiamente sollecitate da sismi più forti”. Ha concluso Curcio, a RaiNews24