Terremoto: Errani lascia l’incarico di commissario per la ricostruzione

Vasco Errani lascerà a settembre l’incarico di commissario per la ricostruzione del terremoto in centro Italia. L’indiscrezione arriva dal Quotidiano Nazionale, secondo cui “l’annuncio dovrebbe essere dato ufficialmente lunedì dal premier Paolo Gentiloni in un incontro allargato ai quattro presidenti delle Regioni colpite e al nuovo capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli”. Non solo. Perché […]

Vasco Errani lascerà a settembre l’incarico di commissario per la ricostruzione del terremoto in centro Italia.

L’indiscrezione arriva dal Quotidiano Nazionale, secondo cui “l’annuncio dovrebbe essere dato ufficialmente lunedì dal premier Paolo Gentiloni in un incontro allargato ai quattro presidenti delle Regioni colpite e al nuovo capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli”. Non solo. Perché il Quotidiano anticipa anche che “nei piani del Governo Errani dovrebbe essere sostituito” e “i governatori di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo – già oggi suoi vice – potrebbero vedersi attribuire nuove responsabilità”.

Errani, considerato un “fedelissimo di Bersani”, dice ancora Quotidiano Nazionale, “sarebbe pronto a candidarsi alle politiche”.