Estate: decalogo per catturare i raggi senza rischiare

 La tintarella e’ il sospirato obiettivo di ben 3 italiani su 4 (75%) che con l’arrivo del caldo si espongono al sole per far assumere il colore ambrato alla pelle. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ con il repentino sbalzo termico che rischia pero’ di avere pesanti effetti sulla salute soprattutto per le persone […]

 La tintarella e’ il sospirato obiettivo di ben 3 italiani su 4 (75%) che con l’arrivo del caldo si espongono al sole per far assumere il colore ambrato alla pelle. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ con il repentino sbalzo termico che rischia pero’ di avere pesanti effetti sulla salute soprattutto per le persone piu’ a rischio come gli anziani ed i bambini che sono piu’ soggetti ai colpi di calore. Con la potenza dei raggi solari ai massimo, il consiglio e’ quello di esporsi gradualmente al sole con la protezione di creme solari e di evitare le ore piu’ calde soprattutto in caso di carnagione chiara, ma anche l’alimentazione, sottolinea la Coldiretti, difende l’organismo dalle elevate temperature e aiuta anche a catturare il sole. Soprattutto all’inizio della stagione e’ bene seguire secondo la Coldiretti alcune regole di buon senso e ridurre al minimo le esposizioni ai raggi solari, specie nelle ore centrali della giornata, vestirsi con abiti leggeri chiari di cotone o in altre fibre naturali, fare docce tiepide, stare in luoghi ombreggiati, truccarsi in modo leggero ed usare profumi con essenze naturali, ma soprattutto un’alimentazione con acqua e cibi rinfrescanti come frutta e verdura di stagione, ricche di potassio, calcio e ferro, indispensabili per rinvigorire l’organismo e reintegrare acqua e sali minerali persi con l’eccessiva sudorazione, sono alcune regole da seguire secondo la Coldiretti. Carote, radicchi, albicocche, meloni, pesche e ciliegie sono anche abbronzanti naturali, conclude la Coldiretti, per il contenuto in vitamina A o caroteni che aiuta a donare il caratteristico colore ambrato alla pelle. Per favorire l’acquisto di frutta e verdura di qualita’ al giusto prezzo sono state promosse dalla Coldiretti durante il weekend appuntamenti anche nei mercati di Campagna Amica nelle citta’ e nei luoghi di vacanza.