Trasporti. Pezzopane (Pd): “L’Abruzzo domani manifesta a Roma”

“Contro l’assurda decisione di spostare il terminal dei bus interregionali dalla stazione Tiburtina di Roma ad Anagnina domani l’Abruzzo manifesta a Roma. La sindaca e il ministro dei Trasporti sappiano che li costringeremo a ritirare questa ingiusta penalizzazione dei pendolari abruzzesi. Su questa grave vicenda ho presentato una interrogazione parlamentare e parteciperò alla manifestazione di […]

“Contro l’assurda decisione di spostare il terminal dei bus interregionali dalla stazione Tiburtina di Roma ad Anagnina domani l’Abruzzo manifesta a Roma. La sindaca e il ministro dei Trasporti sappiano che li costringeremo a ritirare questa ingiusta penalizzazione dei pendolari abruzzesi. Su questa grave vicenda ho presentato una interrogazione parlamentare e parteciperò alla manifestazione di protesta promossa dal presidente vicario della Regione, Giovanni Lolli, in accordo con la Regione Lazio, per domani mattina, a partire dalle 10.30, nel piazzale dell’autostazione Tiburtina. Tantissime sono le adesioni e tutti si chiedono: Toninelli e Raggi sanno che interi territori dell’Abruzzo rischiano l’isolamento? Perché il governo non interviene per aiutare l’incapace giunta comunale a risolvere il contenzioso con Tibus invece di far spostare la stazione e far spendere inutilmente ingenti risorse pubbliche per realizzare un nuovo hub? Su iniziativa del Pd il consiglio comunale dell’Aquila è stato convocato per domani proprio nel piazzale della Stazione Tiburtina”. Così Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.